Stroppa al veleno: "Troppi allenatori raccomandati in Serie A. In Italia vieni ingaggiato solo se..."

Stroppa al veleno:

Non ci ha messo molto ad ambientarsi nel clima spesso avvelenato della Serie A. Sentite Giovanni Stroppa, da poco più di tre mesi sulla panchina del Pescara. "In Italia allena chi va di moda o chi è raccomandato". Così il tecnico abruzzese commentando, in conferenza stampa, l'esonero di Di Carlo al Chievo e l'allontanamento di Ficcadenti dal Cagliari.

"Sono felice per essere ancora alla guida del Pescara - ha attaccato Stroppa - ma anche rammaricato per quello che accade oggi nel nostro calcio. In Italia gli allenatori vengono ingaggiati o perché vanno di moda in quel momento o perché sono sponsorizzati da qualcuno, e non certo per le loro metodologie di lavoro e per quello che fanno in campo. La vita dell'allenatore da noi è sempre più precaria ed è per questo che sono felice per quello che sto facendo con la mia squadra e soprattutto per il fatto che, nonostante dopo tre giornate e tre sconfitte abbia rischiato anch'io un esonero che sarebbe stato secondo me comunque prematuro, il presidente Sebastiani mi ha dato fiducia e la possibilità di andare avanti in questa avventura".

Fonte: gazzetta.it

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram