La carica del Principe: “Spero di segnare ancora al Milan. Il derby più emozionante è stato…”

Milito Milan-Inter 0-1 (15 gennaio 2011)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ l’uomo derby per eccellenza: da quando è arrivato all’Inter (stagione 2009/10, ndr) ha castigato già 6 volte i rossoneri. Stiamo parlando ovviamente di Diego Alberto Milito, unico vero Principe di Milano.

In attesa della stracittadina di domenica, l’argentino ha confessato le sue sensazioni ai microfoni di Sky Sport 24: Per fortuna mi è capitato spesso di fare gol al Milan – esordisce Diego –. Devo dire che segnare nel derby è sempre molto bello, ma quello che conta è che la squadra vinca, come dico sempre. Poi, se faccio gol sarò molto più contento e mi farà ancor più piacere. Segnare in un derby è qualcosa di unico.

Ripensando alle sfide del passato, Milito spiega: “I derby sono tutti belli, specialmente se li vinci. Li ricordo bene, ma più di tutti, il primo, quello del 4-0 con Mourinho in panchina. Un match giocato veramente benissimo da parte nostra. Era il mio primo derby ufficiale e lo ricordo con grande affetto”.