Primavera, NextGen Series: troppa Inter per il Dortmund

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la convincente vittoria per tre a due sul Liverpool, secondo impegno nella Next Generation Series 2012/2013 per la Primavera nerazzurra di Bernazzani e secondo trionfo.

Allo stadio “Città di Meda” i nerazzurri hanno affrontato i pari età del Borussia Dortmund in un match equilibrato nel complesso ma nel quale l’Inter si è fatta preferire per qualità ed organizzazione di gioco trovando il gol vittoria a metà ripresa con un tiro da fuori di Benassi.

Modulo 4-2-4 in fase di possesso per l’Inter con Belloni e Terrani esterni pronti a rinculare con il Dortmund a gestire il pallone formando una seconda linea a quattro con i centrocampisti centrali Benassi e Duncan mentre davanti Garritano era costantemente in appoggio di Forte. Tra i tedeschi, disposti con il 4-3-2-1, spiccava la presenza di due nazionali tedeschi U19, il terzino sinistro Marcel Deelen (classe ’94) e l’attaccante Jeremy Dudziak (classe ’95), il più pericoloso insieme alla prima punta, nato anche lui nel 1995, Said Benkarit, tedesco di origini marocchine.

Una partita gestita dall’Inter fin dai primi minuti con Donkor, ottimo anche quest’oggi, e Forte vicini alla rete già nella prima frazione. Nel secondo tempo la gemma di Benassi da fuori a firmare il meritato vantaggio. Da sottolineare la splendida prestazione della cerniera centrale formata oltre che dall’autore del gol, anche da Duncan, oramai illegale in questa categoria.

L’Inter ora comanda il Gruppo 5 della Next Generation Series con 6 punti ed il 31 ottobre giocherà la terza partita in trasferta in Norvegia, contro il Rosenborg.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook