Juan: "Siamo tristi per la sconfitta, vogliamo riscattarci subito. Su Ranocchia e la difesa a tre..."

Juan:

A margine di un incontro con i tifosi nerazzurri presso il negozio ufficiale "Solo Inter" nel centro di Milano, Juan Jesus ha risposto ad alcune domande dei giornalisti sulla sconfitta rimediata ieri contro il Siena e sul momento che sta attraversando l'Inter: "Non mi piace perdere - ammette il brasiliano - lavoriamo sempre per migliorare, speriamo di rifarci già mercoledì contro il Chievo. Io cerco sempre di dare il massimo per l'Inter, mi aspetto di crescere ancora e di giocare buone partite".

Sulla possibilità che Stramaccioni passi alla difesa a tre, l'ex Internacional rivela: "Oggi abbiamo fatto solo lavoro di scarico, quindi non sappiamo ancora con che modulo giocheremo. In Brasile qualche volta mi è capitato di adottare questo schieramento e, in ogni caso, mi sono sempre adeguato alle richieste dell'allenatore".

Sugli obiettivi della squadra, Juan ha le idee chiare: "Siamo un grande club e dobbiamo lottare su tutti i fronti, scudetto, Europa League e coppa Italia. Le sconfitte ci possono stare e quando si perde è normale un po' di scoraggiamento, ma il calcio è così e noi vogliamo riprenderci subito. Cosa dico ai tifosi? Di starci vicino, sia nei momenti belli che in quelli difficili".

In chiusura una battuta sul suo compagno di reparto Andrea Ranocchia, con cui l'intesa sembra già buona: "Mi trovo bene con lui, è un grande amico e abbiamo un bel rapporto".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram