Moratti: "Fa strano vedere Zanetti in panchina. Difesa a tre? L'anno scorso..."

Moratti:

Pochi minuti prima del calcio d'inizio di Inter-Siena, Massimo Moratti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky. Ecco le sue parole:

Presidente, ha portato un po' di sale per scacciare la maledizione?

"No, basta, San Siro non è nemico. Entrambe le milanesi, piano piano miglioreranno. La nostra situazione è normalissima viste le novità. C'è voglia di fare bene ma ci vuole un po' di pazienza. Ci sono momenti facili e meno facili, ma questo non toglie che i nostri obiettivi rimangano seri e importanti".

Che effetto le fa vedere Zanetti in panchina?

"Sì è incredibile. Non so come l'abbia presa. Mi han detto bene (sorride, ndr). Sa che capita, ma è fantastico e sa aiutare la squadra anche da questo punto di vista".

Stramaccioni ha detto che potrebbe riproporre la difesa a tre. Cosa ne pensa?

"L'anno scorso non era stato fatto un tentativo, era stata fatta da subito e mai più cambiata. Qui non è un'idea fissa, si sta lavorando, è un'evoluzione, segno di duttilità".

Della lite tra Allegri e Inzaghi cosa ci dice?

"Non mi importa sinceramente".

Juve imbattibile?

"Di imbattibile non c'è nessuno, ha carattere e sta facendo bene. Bisogna fare i complimenti alla loro continuità".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram