Cosmi avverte l'Inter: "Non siamo una vittima predestinata. Spero nell'impresa perchè..."

Cosmi avverte l’Inter: “Non siamo una vittima predestinata. Spero nell’impresa perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani, per la 4^giornata di campionato, arriva al “Meazza” il Siena di Serse Cosmi, ultimo in classifica e, almeno sulla carta, lo sparring partner ideale per consentire ai nerazzurri di rompere finalmente il tabù San Siro.

Il tecnico dei toscani, però, non è dello stesso avviso e, nella conferenza stampa della vigilia, carica i suoi: Non voglio sentir dire che non abbiamo niente da perdere o che siamo una vittima predestinata, da qui alla fine avremo sempre da perdere qualcosa perciò mi aspetto che la squadra entri in campo con il giusto atteggiamento e sono curioso di vedere come reagiremo all’impatto con una grande in un stadio così importante“.

“Le statistiche sull’Inter che cerca la prima vittoria in casa, o quelle sul Siena che non ha mai vinto a San Siro mi interessano poco – prosegue Cosmi – a me interessa il campo e cosa la mia squadra sarà in grado di proporre. Scenderà in campo quella che mi sembra la miglior formazione in questo momento, non farò calcoli sul turno infrasettimanale. Affrontiamo una squadra che ha avviato una politica di rinnovamento intelligente, affiancando ad alcuni campioni tanti giovani di ottima prospettiva”.

In chiusura, un commento sulla penalizzazione che sta condizionando psicologicamente i bianconeri: “Non deve essere un alibi né un’ossessione, dobbiamo confrontarci con questa situazione e trovare il miglior modo per superarla, consapevoli che nel calcio i risultati sono sempre la migliore medicina e magari un’impresa può aiutarci a colmare questo divario.

Per quanto riguarda il probabile undici anti-Inter, Cosmi starebbe pensando a un inedito 3-4-2-1 con Rosina e Valiani alle spalle dell’unica punta Emanuele Calaiò; per il resto confermate le indiscrezioni dei giorni scorsi con Pegolo in porta, NetoPaciFelipe in difesa, Angelo (favorito su Mannini) e Del Grosso sulle fasce e la coppia VergassolaD’Agostino (quest’ultimo in ballotaggio con Rodriguez) in mediana.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy