Zanetti: "Non mi interessa cosa dicono di noi, alla fine parla il campo. Futuro? Il mio sogno è..."

Zanetti: “Non mi interessa cosa dicono di noi, alla fine parla il campo. Futuro? Il mio sogno è…”


Dopo Stramaccioni e Moratti, anche Javier Zanetti ha fatto sentire la sua voce contro chi ha definito ‘provinciale’ l’Inter vista domenica sera all’Olimpico contro il Torino: A me interessa l’Inter, non cosa fanno o dicono gli altri – spiega Pupi ai microfoni di ‘ClassTv’ -. Ho fiducia in questo gruppo e vogliamo rispondere sul campo. Non pensiamo al resto”.

A tal proposito, chi sta continuando a dare risposte positive sul campo è Antonio Cassano, con cui il Capitano ha già stretto un bellissimo rapporto: Antonio è importantissimo per noi. L’abbraccio dopo il 2-0 di domenica? Ridevamo perché eravamo felici per il gol”. Sulle possibili avversarie in campionato, Zanetti invece non si sbilancia: “Non so quali possano essere, la Juventus è molto forte, il Milan si è rinnovato, ci sono anche Roma e Napoli. Vedremo sul campo cosa succederà.

In chiusura una battuta sul futuro:Il mio sogno è di rimanere nella famiglia dell’Inter. Vedremo, dovrò parlarne con Moratti. Vice-presidente? Qualsiasi cosa deciderà, sarò sempre a disposizione dell’Inter”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy