Wes spegne subito le polemiche: “Nessun problema con Strama. Ero un po’ arrabbiato perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A gettare un po’ di acqua sul fuoco ci aveva pensato subito Andrea Stramaccioni nelle interviste post-partita di ieri: “Wes arrabbiato per il cambio? È normale – ha minimizzato il mister – lui vorrebbe finire tutte le partite, ma aveva giocato due gare intere con la nazionale. Aveva un alto minutaggio e poi era il miglior momento del Torino, volevo dare un messaggio alla squadra, inserendo un attaccante vero”. Ineccepibile, considerando anche che è stato proprio Antonio Cassano a chiudere il match con il gol del 2-0, che ha spento le ultime speranze di rimonta granata.

Sarebbe bastato questo per mettere a tacere le male lingue ma, per evitare un ritorno delle polemiche, è stato lo stesso Wesley Sneijder, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, a chiudere definitivamente la vicenda: “Grande vittoria ieri sera!!! – esordisce l’olandese – ero un po’ arrabbiato, ma solo perchè mi piacerebbe giocare sempre, non perchè ho dei problemi con l’allenatore. So che ci sono tante partite da giocare… e mi sto preparando per giovedì”.

Questione archiviata, dunque, e testa al Rubin Kazan…

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook