La moviola di Torino-Inter: Banti promosso, ma quel fallo di Bianchi...

La moviola di Torino-Inter: Banti promosso, ma quel fallo di Bianchi…


3^giornata: Torino-Inter

Arbitro: Gianluca Banti (sezione di Livorno)

Assistenti: La Rocca – Coroliato

Arbitri di porta: Bergonzi – Ciampi

IV uomo: Paganessi

E’ stata una gara abbastanza impegnativa per il fischietto livornese. Le due squadre hanno giocato un calcio molto fisico, spingendo il direttore di gara a estrarre per ben otto volte il cartellino giallo (quattro ammonizioni per parte, ndr). Il metro di giudizio è stato tendenzialmente coerente, anche se Banti è partito con l’idea di lasciar scorrere molto il gioco, ma con il passare dei minuti si è adattato all’andamento della gara, ricorrendo più frequentemente all’ammonizione per non perdere il controllo del match.

Ecco gli epsiodi più importanti da rivedere…

Primo tempo:

2′ minuto: Santana viene fermato in fuorigioco dall’assistente dell’arbitro ma, al momento del lancio di Sgrigna, l’esterno granata si trovava in posizione regolare.

22′ minuto: brutto fallo di Bianchi su Pereira. L’arbitro interviene mostrando il cartellino giallo al capitano del Torino. L’intervento era al limite e sarebbe potuto essere sanzionato con il cartellino rosso.

25′ minuto: Masiello ferma Zanetti in modo irrregolare; giusta l’ammonizione, considerando anche che qualche minuto prima il terzino era stato redarguito per un duro fallo da dietro sempre sul capitano nerazzurro.

35′ minuto: primo giallo per i nerazzurri. Juan Jesus viene ammonito dopo un fallo su Brighi. Il provvedimento disciplinare è contestabile poichè il giovane difensore nerazzurro interviene prima sul pallone. Il fallo ci sta tutto ma, visto il trattamento riservato in precedenza a Bianchi, si sarebbe potuto evitare il cartellino.

38′ minuto: Nagatomo viene pescato in fuorigioco dall’assistente, ma il numero 55 nerazzurro era partito in posizione regolare; sbagliata la segnalazione, mentre è corretta l’ammonizione per il giapponese, che allontana il pallone qualche secondo dopo il fischio dell’arbitro, rallentando la ripresa del gioco.

39′ minuto: Handonovic devia con le mani un appoggio all’indietro di Nagatomo, incalzato da Bianchi; il direttore di gara interpreta il passaggio come non volontario e quindi non segnala nessuna irregolarità.

Secondo tempo:

19′ minuto: dopo aver ritardato più volte la rimessa dal fondo Samir Handanovic si vede sventolare in faccia un giallo che, con un po’ di furbizia in più, si sarebbe potuto evitare. Decisione inevitabile da parte di Banti.

25′ minuto: giusto giallo nei confronti di Gazzi per un intervento in ritardo su capitan Zanetti.

32′ minuto: Guarin commette un fallo tattico su Sansone. Anche in questo caso il cartellino è inevitabile.

40′ minuto: altro episodio in cui bisogna interpretare la decisione dell’arbitro. Masiello commette un fallo di mano, da regolamento sarebbe il secondo giallo ma Banti, sul 2 a 0 per i nerazzurri, sceglie il buon senso e fischia solamente il fallo.

43′ minuto: Glik atterra Cassano, fermando una pericolosa ripartenza. Il difensore granata viene sanzionato, come da regolamento.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl