Fassone: "Inter rinnovata, non ridimensionata. In squadra c'è entusiasmo e a gennaio..."

Fassone:

A margine della presentazione dell'edizione di Milano e Lombardia della Gazzetta dello Sport, il dg nerazzurro Marco Fassone ha analizzato diversi temi riguardanti presente e futuro dell'Inter. Si parte con una considerazione su Antonio Cassano: "Ha portato non solo qualità e tecnica ma anche divertimento ed allegria - ha spiegato Fassone - in squadra c'è molto entusiasmo, i nuovi si stanno inserendo e speriamo che questa ottima atmosfera si rispecchi in campo".

Si passa poi ad analizzare il nuovo progetto interista: "Non è un ridimensionamento ma un rinnovamento: rispetto al passato le società devono essere più attente al fair play finanziario e la Uefa lo ha ribadito anche nell'ultima riunione". Guardando al futuro, impossibile non parlare delle prossime mosse di mercato: "Vedremo a gennaio se sarà necessario muoversi - ha puntualizzato il dg nerazzurro - Giuseppe Rossi? Non ne abbiamo ancora parlato. Paulinho? Aspettiamo il momento giusto, vediamo...".

In chiusura a Fassone viene chiesto, in qualità di ex direttore marketing della Juventus, un parere sul tanto discusso scudetto del 2006: "E' una domanda che riporta l'orologio indietro nel tempo. L'altro giorno davanti agli sponsor ho parlato della diversità dell'Inter e dei valori della famiglia Moratti, ma senza fare confronti".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram