Bernazzani: “Gara condizionata dall’arbitro. Abbiamo avuto una grande reazione nella ripresa”

Bernazzani Inter-Roma Supercoppa
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sensazioni contrastanti, al termine della Supercoppa persa contro la Roma, per il tecnico nerazzurro Daniele Bernazzani. Da una parte l’amarezza per un primo tempo giocato non all’altezza dai suoi ragazzi e per una direzione arbitrale quantomeno discutibile: “Siamo partiti male, abbiamo fatto un brutto primo tempo, che è stato però condizionato anche da decisioni arbitrali incredibili come l’espulsione affrettata di Mbaye – spiega il mister ai microfoni di Inter Channel – Non si può condizionare così una partita”.

Dall’altra la soddisfazione per una ripresa in cui la squadra ha mostrato un carattere che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione: “Nella ripresa siamo migliorati molto, anche se eravamo in inferiorità numerica. Avremmo meritato sicuramente qualcosa in più. Ma, anche per un pò di sfortuna, non siamo riusciti a raggiungere il pareggio. Abbiamo avuto una grande reazione. Detto questo complimenti alla Roma, anche se noi usciamo a testa alta.