Mercato chiuso, nessun botto finale: il vice-Milito sarà Palacio, con Livaja pronto a giocarsi le sue carte

Mercato chiuso, nessun botto finale: il vice-Milito sarà Palacio, con Livaja pronto a giocarsi le sue carte

Dopo Handanovic, Silvestre, Alvaro Pereira, Gargano, Mudingayi, Cassano, Palacio, il riscatto di Guarin e il rientro alla base di Coutinho, l'Inter non piazza il colpo nell'ultimo giorno di mercato. Si è provato a trovare un vice-Milito ma, uno alla volta, tutti i candidati, sono sfumati. Borriello passa al Genoa, Gilardino al Bologna, Floccari, Rocchi e Kozak restano alla Lazio. Tentativo per Hernandez, ma Zamparini chiude la porta.

Rivivi le ultime ore del mercato estivo nerazzurro raccontate da SpazioInter.it:

19.00 - Il mercato si è chiuso ufficialmente. L'occasione non si è presentata, niente vice-Milito.

18.45 - L'Inter ha definitivamente rinunciato al vice-Milito. I sei giocatori offensivi a disposizione di Stramaccioni rimangono Milito, Palacio, Cassano, Coutinho, Sneijder e Alvarez, senza dimenticare Livaja, il quale galleggerà tra Primavera e prima squadra.

18.42 - Borriello passa in prestito dalla Roma al Genoa. La società giallorossa, pagherà parte dell'ingaggio dell'attaccante.

18.33 - L'ultima speranza è rappresentata da Sergio Floccari: l'attaccante della Lazio sta spingendo per andare all'Inter ma Lotito sembra intenzionato a tenere duro. In prestito, l'attaccante calabrese non parte.

18.23 - Svaniti Borriello, Berbatov, Bendtner e Floccari, la Fiorentina avrebbe chiuso la trattativa per riportare in viola Luca Toni.

18.10 - Lotito sembra deciso a tenersi stretto Floccari. A questo punto, sarà difficle trovare un vice-Milito. Il mercato dell'Inter, dovrebbe chiudersi così.

17.45 - Marco Borriello è un giocatore del Genoa: si aspetta solo l'annuncio ufficiale.

16.30 - Claudio Lotito ha rifiutato le offerte di prestito provenienti da Inter e Fiorentina per Sergio Floccari. Il presidente della Lazio vuole cedere il suo attaccante solo a titolo definitivo.

16.28 - L'Inter, attraverso il suo sito ufficiale, saluta Maicon: "Trentuno anni, arrivato all'Inter al ritiro di Brunico nell'estate del 2006 dal Monaco, Douglas Maicon è stato irresistibile in maglia nerazzurra, che ha vestito 249 volte totalizzando 20 reti. Ha lasciato un'impronta indelebile nell'Inter che ha trionfato in Italia, in Europa e nel Mondo. Maic, i compagni lo chiamano così, per il pubblico il Colosso, affronta una nuova avventura che suona un po' come il ritorno a quei primi giorni all'Inter, ritrova come mister al Manchester City Roberto Mancini. A entrambi, da parte dell'Inter, in bocca al lupo di cuore".

16.15 - L'agente di Floccari, Claudio Vigorelli, intercettato da FcInternews.it, ha affermato: "Non ci sono novità: Sergio rimane alla Lazio, per il momento".

16.00 - Maicon ha firmato per il Manchester City. A minuti si attende l'ufficialità del trasferimento.

15.45 - Viste le difficoltà per arrivare a Floccari, la Fiorentina avrebbe chiesto Rolando Bianchi al Torino. I granata hanno però dichiarato l'incedibilità del giocatore.

15.30 - Si attende l'ufficialità dei passaggi di Gilardino al Bologna e Borriello al Genoa. Floccari tra Inter e Fiorentina, ma Lotito vuole monetizzare e non sembra intenzionato ad accettare proposte di prestito. Si fa largo anche l'ipotesi Kozak.

15.00 - "Aspettiamo le ore 19 e il mistero sarà svelato", risponde così il direttore generale Marco Fassone quando - a fine sorteggio a Montecarlo - si sofferma di fronte alle telecamere di Sky e gli viene chiesto di un eventuale colpo nerazzurro dell'ultimo momento. "Un attaccante? Chi lo sa, vedremo", sorride il dg.

Fassone elogia poi il tecnico Andrea Stramaccioni: "La scelta dell'allenatore fatta dal presidente Moratti in primavera è stata coraggiosa e importante. Stramaccioni sta dimostrando tutte le sue qualità, la Società lo sostiene e lui dimostra di meritarlo".

Infine, un commento sul calore dei tifosi nerazzurri e sulla loro nutrita presenza in queste prime uscite allo stadio "Meazza": "L'Inter si conferma come la prima società italiana per tifosi appassionati, per numero di abbonamenti. Questa è una soddisfazione".

14.40 - Uefa.com conferma il trasferimento di Maicon al Manchester City. Sul sito dell'Inter però, non appare ancora alcuna nota ufficiale.

14.30 - La Juventus rifiuta l'offerta del Wolfsburg per Fabio Quagliarella.

14.00 - Luca Caldirola, in comproprietà tra Inter e Cesena, rimarrà in Romagna nonostante il pressing del Siena sul giocatore.

13.40 - Zamparini blinda Hernandez: "L'Inter ogni tanto ce l'ha con noi e qualche giornalista si diverte a dire stupidaggini".

13.30 - Su Fabio Quagliarella, trattato dall'Inter su stessa ammissione del suo procuratore, sarebbe piombato il Wolfsburg.

12.00 - Alberto Gilardino è ad un passo dal Bologna, Marco Borriello vicino al ritorno a Genova, sponda rossoblu. La lista dei possibili vice-Milito, si restringe sepre di più.

11.30 - Su Floccari ci sarebbero concretamente solo Inter e Fiorentina, con i nerazzurri che hanno offerto 700 mila euro per il prestito. Sull'attaccante della Lazio ci sarebbe anche una squadra turca, ipotesi però scartata.

11.10 - La Sampdoria prova il blitz in extremis per avere in prestito Sergio Floccari, ma la Lazio dice no. Lo riferisce SkySport24.

10.40 - Il Bologna non avrebbe mollato la presa su Juan Jesus. Il giovane difensore brasiliano però, difficilmente verrà lasciato andare.

10.15 - Soprattutto se non dovesse arrivare un vice-Milito, Marko Livaja sembra destinato a restare in nerazzurro, nonostante le numerose offerte provenienti da molte squadre di Serie A.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram