Palpitazioni a San Siro: Inter-Vaslui 2-2. Nerazzurri qualificati alla fase a gironi

Palpitazioni a San Siro: Inter-Vaslui 2-2. Nerazzurri qualificati alla fase a gironi


INTER vs VASLUI 2-2

Marcatori: 34′ Stanciu rig. (V), 76′ Palacio (I), 78′ Varela (V), 92′ Guarin (I).

Ammoniti: Guarin (I), Coutinho (I), Antal (V).
Espulsi: 32′ Castellazzi (I).

INTER (4-3-2-1): 12 Castellazzi; 42 Jonathan (82′ Ranocchia 23), 6 Silvestre, 25 Samuel (45′ Guarin 14), 40 Juan Jesus; 4 Zanetti, 19 Cambiasso; 55 Nagatomo; 7 Coutinho, 99 Cassano (32′ Belec 27), 8 Palacio. A disp.: 10 Sneijder, 22 Milito, 24 Benassi, 88 Livaja.
All.: Andrea Stramaccioni

VASLUI (4-4-1-1): 89 Straton; 3 Varela, 5 Celeban, 8 Antal, 9 Sburlea, 10 Stanciu, 16 Caue (58′ Sanmartean 18), 23 Salageanu, 25 Tukura, 67 Cordos, 79 N’Doye. A disp.: 1 Coman, 20 Milanov, 30 Costin, 33 Charalombous, 40 Varga, 88 Buhaescu. All.: Marius Sumudica

Arbitro: Manuel Jorge Neves Moreira de Sousa

CRONACA:

90’+3′- FISCHIO FINALE A San Siro finisce 2-2 e l’Inter accede ai gironi di Europa League.

90’+2′- GOL INTER Guarin recupera palla, salta tre avversari e infila Straton. Gol stupendo del colombiano che chiude i conti.

90′- Concessi 3′ di recupero.

88′- Altra ovazione per l’ennesima sgroppata inarrestabile di Zanetti.

85′- Guarin apparecchia per Palacio: tiro a botta sicura e miracolo di Straton.

83′- Coutinho ammonito per perdita di tempo.

82′- Ranocchia rileva Jonathan.

81′- Prima ammonizione della gara per Guarin.

78′- GOL VASLUI Sugli sviluppi di un corner Belec esce a vuoto e Varela insacca di testa. Vaslui ancora avanti.

76′- GOL INTER Rapido contropiede orchestrato da Coutinho che innesca Palacio: l’argentino elude l’intervento di un difensore e fredda Straton.

75′- Celeban sorprende la difesa interista inserendosi su una rimessa laterale. Conclusione sbilenca.

70′- Zanetti ancora devastante in mezzo ad una selva di gambe, palla filtrante per Palacio che guadagna un corner.

67′- Guarin prova a sorprendere Straton su punizione: il portiere smanaccia in angolo.

65′- Inter in difficoltà, non riesce a proporre gioco.

58′- Primo cambio nel Vaslui: Sanmartean entra al posto di Caue.

55′- Coutinho dalla bandierina crossa al centro, Straton non trattiene in uscita alta ma Cambiasso calcia a lato.

54′- Zanetti inarrestabile sulla destra: slalom e palla al centro deviata in angolo.

51′- Guarin si fa sentire subito in mezzo al campo sradicando palloni su palloni agli avversari.

45′- INIZIO SECONDO TEMPO Cambio nell’Inter: Guarin in campo per un Samuel in affanno. Juan Jesus scala al centro di fianco a Silvestre con Nagatomo terzino sinistro. Vaslui con gli stessi undici del primo tempo.

45’+1′- FINE PRIMO TEMPO Si va al riposo con il Vaslui in vantaggio 1-0. Inter in dieci per l’espulsione di Castellazzi.

45′- Concesso 1′ di recupero.

43′- Corner di Stanciu, Tukura anticipa Silvestre ma il suo colpo di testa non centra la porta.

40′- Slalom in mezzo a tre avversari di Coutinho. San Siro apprezza e applaude il giovane brasiliano.

34′- GOL VASLUI Stanciu spiazza Belec. Vaslui in vantaggio e Inter in dieci uomini.

32′- Stanciu in profondità per Antal che viene atterrato da Castellazzi. Rigore ed espulsione per il portiere nerazzurro. Belec in campo per Cassano.

31′- Spettacolare combinazione tra Coutinho e Cassano: diagonale del brasiliano deviato in angolo da Straton.

26′- N’Doye ci riprova dalla distanza con i medesimi risultati della punizione precedente: palla in tribuna.

20′- Impressionante come sia Zanetti a passare sugli anni e non gli anni su Zanetti. Strapotere del capitano nerazzurro in mezzo al campo.

16′- Ci prova N’Doye su punizione dal limite dell’area: conclusione altissima.

12′- Cassano pennella un calcio di punizione sulla testa di Samuel: stacco imperioso dell’argentino su Sburlea con la palla che va a schiantarsi contro la traversa.

10′- Vaslui volenteroso alla ricerca del gol che riaprirebbe la qualificazione. L’Inter si difende con ordine.

3- Stanciu guadagna il fondo scodellando al centro un pallone pericoloso. Juan Jesus risolve mettendo in angolo.

1′- CALCIO D’INIZIO Dopo il commosso saluto di Julio Cesar al popolo interista, ha inizio Inter-Vaslui. Stramaccioni si affida al tridente formato da Cassano, Coutinho e Palacio. A riposo Guarin e Milito. Al centro della difesa, rientra Samuel al fianco di Silvestre.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy