Moratti dà l'annuncio: "Cassano, operazione importante. L'ha voluto Strama..."

Moratti dà l’annuncio: “Cassano, operazione importante. L’ha voluto Strama…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Superate le visite mediche, Antonio Cassano può considerarsi un giocatore dell’Inter.

Manca ancora l’ufficialità, ma le parole rilasciate da Massimo Moratti all’ingresso degli uffici Saras non lasciano più dubbi sulo stato dell’operazione.

Ecco l’intervista del presidente, riportata da inter.it:

Cassano all’Inter, un sogno che si corona?

“È un’operazione interessante. Pensiamo che vada bene perchè è un giocatore divertente e interessante. Riteniamo che possa essere utile e così pensa anche l’allenatore”.

Con Cassano si vedranno più gol?

“Penso che anche gli altri abbiano fatto il loro dovere fino ad adesso e quindi lui dovrebbe aiutare a fare quello ancora di più”.

In quale modulo lo vede meglio in campo?

“Credo che sia da domandare all’allenatore che ha desiderato fare questa operazione. Quindi credo che abbia in mente esattamente come farlo giocare”.

Cassano è un giocatore che accende gli animi, porterà entusiasmo?

“Certamente anche quella è una cosa importante. Siamo ben contenti, adesso vediamo di far sì che tutto funzioni bene”.

Il nome di Cassano fa la differenza in un calciomercato in crisi?

“Sì, ma non è che si vive per fare la differenza. Si cerca di fare le cose che possono essere utili al club. Sinora abbiamo fatto altri acquisti quest’anno. Sono stati fatti così presto che sono stati dimenticati. Ma abbiamo cambiato abbastanza la squadra”.

Possiamo dire che l’Inter è l’anti Juventus?

“No, adesso l’Inter si deve preparare a far bene”.

Caratterialmente lo rimette in riga lei Antonio Cassano. Ce ne sarà bisogno?

“No, ha la personalità per farlo da solo”.

Fonte: inter.it

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy