Doccia fredda a San Siro: l'Inter si qualifica ma vince l'Hajduk 2-0

Doccia fredda a San Siro: l’Inter si qualifica ma vince l’Hajduk 2-0


INTER vs HAJDUK SPALATO 0-2

Marcatori: 23′ rig.Vukusic (H), 58′ Vukovic

Ammoniti: 5′ Samuel (I), 55′ Radosevic (H), 58′ Vukovic (H), 62′ Vrsajevic (H)

INTER (4-3-2-1): 1 Handanovic; 42 Jonathan, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 33 Mbaye (56′ Nagatomo 55); 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 14 Guarin; 10 Sneijder (84′ Silvestre 6), 7 Coutinho (63′ Longo 81); 22 Milito. A disposizione: 27 Belec, 16 Mudingayi, 24 Benassi, 88 Livaja. Allenatore: Andrea Stramaccioni

HAJDUK SPALATO (4-2-3-1): 1 Blazevic; 6 Vrsajevic, 22 Maloca (10′ Jonjic 27), 5 Milovic, 17 Jozinovic; 7 Andrijasevic, 14 Radosevic; 11 Oremus, 24 Vukovic (84′ Lustica 16), 4 Milic; 13 Vukusic. A disposizione: 19 Vugdelija, 3 Stojanovic, 9 Maglica, 18 Caktas, 20 Ozobic. Allenatore: Miso Krsticevic

Arbitro: Clement Turpin (Fra)

CRONACA:

FINISCE QUI – L’Inter perde 2-0 contro l’Hajduk ma passa ai playoff di Europa League (ultimo atto prima della fase a gironi, ndr) in virtù del 3-0 dell’andata.

90′ Il quarto uomo segnala tre minuti di recupero.

84′ Ultimo cambio per entrambe le squadre. L’Inter sostituisce Sneijder con Silvestre. Per l’Hajduk dentro Lustica al posto di Vukovic.

82′ Sneijder dopo una respinta corta della difesa croata. Il tiro dell’olandese termina alto sopra la traversa.

80′ Ottimo taglio di Longo che, servito da Guarin, non riesce a superare Blazevic in uscita bassa.

78′ Brivido per l’Inter. Vukusic salta Ranocchia e conclude sul primo palo. Palla fuori di pochissimo.

74′ Il portiere dell’Hajduk salva due volte nel giro di pochi secondi: prima smanaccia un cross pericoloso di Longo, poi devia lateralmente un destro a giro di Sneijder.

72′ Tiro di Nagatomo bloccato a terra da Blazevic.

68′ Buona combinazione tra Zanetti e Jonathan sulla destra. Il cross del terzino brasiliano è deviato in angolo. Sul corner Ranocchia anticipa tutti, ma la sua sponda non viene sfruttata da Longo.

66′ Conclusione dal limite dell’area di Sneijder, fuori di qualche metro.

63′ Seconda sostituzione per Stramaccioni: Longo prende il posto di Coutinho.

62′ Fallo tattico di Vrsajevic su Milito. Cartellino giallo per il difensore dell’Hajduk.

61′ Azione caparbia di Coutinho che riesce a mettere in mezzo per Jonathan. Rimpallo con Jozinovic e palla di poco alta sopra la traversa.

58′ GOL HAJDUK – Contropiede dell’Hajduk e gol sensazionale di Vukovic con una volèe che si infila all’incrocio.

56′ Primo cambio per l’Inter: fuori Mbaye, dentro Nagatomo.

55′ Arriva il primo giallo anche per l’Hajduk dopo un fallo da dietro di Radosevic su Guarin.

53′ Vukovic scatta sul filo del fuorigioco sfuggendo alla retroguardia nerazzurra. Il suo tiro, però, è fuori misura.

52′ Jonathan per Guarin che calcia dal limite dell’area. C’è la potenza, non la precisione.

49′ Vukusic a tu per tu con Handanovic che chiude ancora alla perfezione lo specchio.

46′ Coutinho raccoglie sul secondo palo un cross di Zanetti dalla destra. Il numero 7 nerazzurro salta il suo diretto avversario ma conclude sul fondo.

Riprende la partita. Nessuna novità nelle due formazioni.

FINE PRIMO TEMPO – I primi 45 minuti si concludono con gli ospiti in vantaggio per una rete a zero. Risultato bugiardo considerando i pericoli creati dalla squadra di Stramaccioni che, in ogni caso, dovrà fare qualcosa di più nella ripresa per raddrizzare il match.

45+2′ Occasione per Milito che, da distanza ravvicinata, prova a beffare l’estremo difensore dell’Hajduk sul secondo palo. Il suo tiro, però, è impreciso.

45+1′ Destro a giro di Coutinho. Conclusione centrale, Blazevic blocca con sicurezza.

45+1′ Ancora ottima combinazione tra Sneijder e Coutinho. Il cross del brasiliano viene deviato in angolo.

45′ Segnalati due minuti di recupero.

45′ Grande destro al volo di Coutinho di poco alto sopra la traversa.

38′ Jonathan in verticale per Milito. Il “Principe”, disturbato dal recupero di Milovic, strozza la sua conclusione.

35′ Incredibile sassata di Guarin. Blazevic si salva.

29′ Ci prova Sneijder ma il tiro è deviato dalla barriera.

28′ Guarin steso ai 25 metri. Punizione per l’Inter.

26′ L’Inter risponde con una bella combinazione tra Sneijer e Coutinho. Solo davanti a Blazevic il piccolo talento brasiliano mette fuori di un soffio.

24′ Ancora Hajduk pericoloso. Milic a tu per tu con Handanovic. Il portiere sloveno è bravissimo a chiudere lo specchio.

23′ GOL HAJDUK – Vukusic non sbaglia e spiazza Handanovic. 1-0 per i croati.

22′ CALCIO DI RIGORE PER L’HAJDUK – Fallo ingenuo di Samuel su Vukovic. Turpin decreta il penalty per gli ospiti.

21′ Sneijder in profondità per Milito che scatta sul filo del fuorigioco ma viene anticipato da Blazevic.

20′ Conclusione di Vukovic dalla distanza. Da dimenticare.

19′ Buon cross di Vrsajevic per Vukusic che non riesce a concludere per il disturbo di Samuel.

16′ Zanetti dimostra di non essere da meno, salta tutti e mette in mezzo dalla destra. Coutinho arriva sul pallone ma trova la traversa dopo un rimpallo con Blazevic.

14′ Ottima progressione di Mbaye sulla sinistra, triangolo con Sneijder e cross insidioso al centro. Blazevic ci arriva e smanaccia anticipando Milito.

12′ Sneijder prova un passaggio filtrante per Milito, ma il “Principe” viene fermato per posizione irregolare.

11′ Tiro di Vukusic deviato da Cambiasso. Handanovic blocca senza problemi.

10′ Subito un cambio per l’Hajduk. Infortunio per Maloca, che viene sostituito da Jonjic.

8′ Vukovic in profondità per Vukusic, ma il pallone è irraggiungibile per l’attaccante croato.

5′ Intervento duro di Walter Samuel su Vukovic punito con il cartellino giallo.

4′ Coutinho ruba un buon pallone sulla trequarti e serve Milito al limite dell’area. Il “Principe” non riesce a liberarsi della marcatura di Milovic e si fa soffiare il pallone.

1′ L’Hajduk parte forte con Vrsajevic che salta Mbaye e mette in mezzo per Vukovic. Il tiro, però, è completamente sballato e termina sul fondo.

Si parte. Esordio stagionale per l’Inter sul nuovo manto in misto sintetico del “Meazza”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl