Ora Strama pretende un centrocampista di livello

Ora Strama pretende un centrocampista di livello

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sfumato definitivamente il sogno Lucas, la dirigenza nerazzurra deve concentrarsi su quella che è la vera priorità di Stramaccioni: trovare un centrocampista che possa completare la rosa dei mediani.

Il nome su cui l’Inter sembra orientata da diverso tempo è quello di Fernando Francisco Reges, giocatore del Porto. La trattativa, però, potrebbe aver subito una brusca frenata, almeno stando alle parole del numero uno del club lusitano, Pinto Da Costa: “La squadra è completa – ha spiegato il presidente dei Dragões – non ci sono situazioni che possono portare ad acquisti o cessioni, e mi ritengo molto soddisfatto”.

In realtà l’interesse nerazzurro è reale e quelle del presidente portoghese potrebbero essere semplicemente dichiarazioni strategiche per cercare di mettere fretta alla dirigenza di corso Vittorio Emanuele e strappare un assegno consistente a Moratti. Fin dai primi contatti tra le due società, infatti, i nerazzurri hanno spinto per un prestito oneroso con diritto di riscatto, sperando di riuscire a realizzare la stessa operazione fatta con Fredy Guarin.

Branca e Ausilio, non avendo più la questione Lucas da sbrigare, si concentreranno soprattutto su questa operazione che, visto il tesoretto risparmiato dal mancato acquisto del brasiliano del San Paolo, potrebbe subire un’accelerata. Da una parte l’Inter potrebbe alzare l’asticella della sua offerta, dall’altra il Porto potrebbe addolcire la sua richiesta iniziale, vicina ai 15 milioni, cercando di trovare un accordo a metà strada.

I 20-25 milioni stanziati da Moratti per completare la rosa permettono alla dirigenza nerazzurra di poter spendere qualcosa in più per un centrocampista di valore internazionale. E chissà che, con i saldi di fine agosto, non si ritorni a parlare di uno come Sahin o di quel Nigel de Jong sponsorizzato da Sneijder.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy