Sei qui: Home » News Inter » Ranocchia: “Ho imparato dai miei errori. Sono in uno dei club più importanti d’Europa e voglio restarci”

Ranocchia: “Ho imparato dai miei errori. Sono in uno dei club più importanti d’Europa e voglio restarci”

Dopo essersi messo alle spalle l’annata più deludente della sua carriera e aver respinto le voci di mercato che lo riguardavano, Andrea Ranocchia si prepara a quella che dovrà essere la stagione del riscatto. In vista dell’esordio di domani contro l’Hajduk Spalato, il difensore nerazzurro ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni di Marco Barzaghi, giornalista di Mediaset.

 

Da dove riparte Andrea Ranocchia?

“Riparte da un’annata diffcile, ma importante per la crescita personale. Ora mi sento pronto per affrontare il nuovo campionato nel migliore dei modi. Credo che ci possa stare un’annata storta, sono contento di averla superata e di aver imparato dai miei errori”.

Sono circolate tante voci sul tuo possibile addio all’Inter…

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, in arrivo il nuovo rinforzo per la difesa: dalla Serie A

“Si è parlato molto sui giornali ma come ho detto alla fine della scorsa stagione e all’inizio del ritiro, ho un contratto fino al 2015 e intendo rispettarlo. Mi trovo veramente bene all’Inter, sono in una società tra le più grandi d’Europa e non vedo cosa potrei chiedere di più”.

Come vedi la squadra alla vigilia dell’esordio in Europa League?

“Abbiamo preparato qualcosina e vedremo ancora qualche video prima di domani, ma sarà dura, soprattutto perchè squadre come l’Hajduk sono difficili da affrontare fuori casa. In ogni caso noi abbiamo grandi campioni che sanno gestire al meglio queste situazioni”.