Castaignos saluta i tifosi: "Non meritano un'altra stagione negativa"

Castaignos saluta i tifosi: “Non meritano un’altra stagione negativa”


Luc Castaignos chiude definitivamente la sua avventura all’Inter. Il giovane attaccante olandese, dopo una stagione poco brillante con la maglia nerazzurra, è stato ceduto al Twente per una cifra pari a 6 milioni di euro (più bonus) e firmerà un contratto quadriennale con il club di Enschede.

La scelta di tornare in patria è stata proprio del giocatore che vuole riscattarsi e ripartire dopo il fallimento nel campionato italiano, dove ha collezionato solamente 6 presenze e 1 gol. Anche se manca ancora l’ufficialità, è stato lo stesso Castaignos a confermare il trasferimento al Twente in un’intervista concessa ai microfoni di FcInterNews.it: Sì, è vero! Passo dall’Inter al Twente per 6 milioni di euro. Bonus? Non lo so. Ho firmato per quattro anni, le cifre preferisco che restino private”.

Castaignos ha spiegato anche il perchè della sua partenza e soprattutto il motivo che lo ha spinto verso il Twente, prima di augurare il meglio ai suoi ormai ex compagni: Sono venuto all’Inter per far vedere chi è Luc Castaignos, per mostrare quello che sono in grado di fare su un campo di calcio, ma non ho avuto molte occasioni per farlo. Perchè il Twente? Volevo andare in una squadra dove sapevo di avere la possibilità di giocare e di migliorare. Cosa dico ai tifosi dell’Inter? Sì, spero che questa stagione vada bene per loro perché non meritano un’altra stagione come quella 2011-2012″.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy