Fassone: "Lo stadio di proprietà è un progetto importante. Moratti mi ha chiesto di..."

Fassone: “Lo stadio di proprietà è un progetto importante. Moratti mi ha chiesto di…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dal 30 maggio 2012, è il nuovo direttore generale dell’Inter, dopo che già il suo predecessore Ernesto Paolillo ne aveva preannunciato l’ingresso in società due giorni prima.

Stiamo parlando di Marco Fassone, ex dirigente di Napoli e Juventus, nato a Pinerolo nel 1964.

Intervistato da Marco Barzaghi per Sportmediaset, il direttore generale dell’Inter ha fatto il punto sulle attività che gli competono: “Noi vogliamo tornare ad alto livello europeo dove l’Inter merita di stare, Moratti mi ha dato degli obiettivi precisi da raggiungere per riaprire un ciclo vincente. Non sarà facile perché bisognerà stare attenti al bilancio, ma ci proveremo“.

Inevitabile parlare poi della possibilità di costruire uno stadio di proprietà: “Si tratta di un progetto importante a cui miriamo e il fatto che oggi io sia all’Inter significa che la società vuole andare avanti e ritiene la questione imprescindibile”. Uno stadio che verrà costruito grazie ai finanziamenti cinesi? “Ho letto anch’io di questi contatti, ma al momento non ne so nulla di più di quanto pubblicato dai giornali“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy