Pablo Bentancur allontana Ramirez dall'Inter: "Probabile per il giocatore un addio all'Italia"

Pablo Bentancur allontana Ramirez dall’Inter: “Probabile per il giocatore un addio all’Italia”


Quello che avrebbe dovuto rappresentare l’alternativa a Lucas, si sta trasformando in un altro dei sogni di mezza estate del mercato nerazzurro.

Gaston Ramirez, fantasista uruguaiano classe ’90 del Bologna, infatti, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe destinato ad abbandonare l’Italia.

Dopo i primi passi positivi dell’entourage nerazzurro ad inizio mercato e la ripresa della trattativa negli ultimi giorni, la doccia fredda è arrivata proprio mercoledì dal procuratore del giocatore, Pablo Bentancur.

Ai microfoni di Calciomercato.com, infatti, l’agente di Ramirez , oltre a dettare legge, ha fissato il prezzo a 25 milioni, cifra che se non rende impossibile il trasferimento, lo complica non di poco.

Ecco le sue parole : “All’Inter il giocatore in effetti piace, ma siamo molto lontani per quanto riguarda la valutazione, visto che ora il Bologna chiede quasi 25 milioni di euro – spiega -. Penso sempre sia più probabile per il giocatore un addio all’Italia, tant’è che ora mi trovo a Londra per parlare con un club della Premier. Il Wolfsburg? E’ stato il primo club a muoversi, ma anche per loro certe cifre sono inarrivabili. Se alla fine partirà? Penso proprio di si, si tratta di uno dei giocatori più importanti della nostra nazionale e le offerte quindi non mancano, però, ripeto, è difficile che resti in Italia“.

I nerazzurri, adesso, non possono che sperare nelle complicazioni delle trattative tra Ramirez e i vari club esteri e, intanto, cercare di liberarsi di quel gruppo di giocatori in esubero capitanati da Maicon e Pazzini per cercare di aumentare quel tesoretto che li porterebbero ad avere qualche chance in più sul mercato.

Davide Miccichè

Copyright © 2015 Cierre Media Srl