VIDEO – Esultanza omofoba? In Norvegia i media si scagliano contro l’attaccante…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Entrare nel secondo tempo e mettere a segno una doppietta decisiva per la propria squadra è il sogno di ogni calciatore.

Marcus Pedersen, ventiduenne del Valerenga, è riuscito però a trasformare la sua giornata di gloria in un incubo.

Infatti, dopo aver realizzato il secondo gol, l’attaccante norvegese ha zittito il pubblico con un gesto ignobile: “Ero stanco degli insulti ricevuti dagli spalti dal momento in cui ho iniziato a riscaldarmi e così ho deciso di rispondere – spiega Pedersen, accusato anche di aver rivolto frasi omofobe agli avversari – Ripensandoci avrei potuto evitarlo, ma la verità è che non mi importa nulla dei tifosi dello Stabaek”.

In realtà il giocatore dovrà fare i conti con la federcalcio norvegese che, aizzata dai media, sta pensando di punirlo con una squalifica esemplare.

VIDEO:

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook