Stramaccioni: “Siamo stati pericolosi”

Andrea Stramaccioni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine della sfida del Trofeo Tim che ha visto l’Inter battere la Juventus per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Coutinho su errore grossolano di Lucio, Andrea Stramaccioni commenta la prestazione dei suoi davanti alle telecamere di Mediaset.

La Juventus è una squadra che ovviamente ha degli equilibri forse più rodati, ma noi dopo aver sofferto i primi 10 minuti poi abbiamo trovato le misure e ci siamo anche resi pericolosi“.

Al tecnico nerazzurro viene quindi chiesto conto delle modifiche fatte in difesa a partita in corso: “Passaggio da difesa a 4 a difesa a 3? Eravamo partiti a 4, poi stavamo soffrendo dalla parte di Lichtsteiner e così Zanetti mi ha dato una mano, poi i numeri fateli voi…”.

Il pensiero va infine agli impegni ufficiali che si avvicinano con l’Inter che il 2 e il 9 agosto sarà impegnata nei preliminari di Europa League Contro l’Hajduk Spalato o lo Skonto Riga: “Rispetto a Juventus e Milan noi dobbiamo farci trovare pronti prima in questa stagione, per questo lavoriamo tanto e posso dire che contro la Juventus è stato un buon test“.