E' fatta per Mudingayi. Ecco pro e contro dell'operazione

E’ fatta per Mudingayi. Ecco pro e contro dell’operazione


Come vi avevamo annunciato nei giorni scorsi, dopo il “no” di Paulinho e la rinuncia a Poli l’Inter ha accelerato per il centrocampista del Bologna Gaby Mudingayi. Nel pomeriggio di ieri è arrivata la fumata bianca: Branca ha trovato l’accordo con la società rossoblu per un prestito oneroso con diritto di riscatto. Moratti verserà subito 750 mila euro nelle casse emiliane e, in caso di riscatto, ne dovrà sborsare altrettanti a fine stagione.

In attesa di un vero regista, Stramaccioni dovrà dunque accontentarsi del mediano belga, che potrebbe risultare fondamentale in vista degli incombenti preliminari di Europa League, a cui l’Inter rischia di arrivare con gli uomini contati, tra assenze ed infortuni.

Tuttavia, gli interrogativi che si sono abbattuti su questo acquisto sono diversi: innanzitutto ha fatto discutere la scelta della società di preferire Mudingayi al più giovane e promettente Poli, che sembrava essersi meritato la riconferma dopo la buona stagione disputata proprio con la maglia nerazzurra; fa rumore poi lo scetticismo di chi considera il centrocampista di Kinshasa non all’altezza di un top club.

Dall’altra parte, però, Mudingayi potrebbe dare grande sostanza al centrocampo interista, che nell’ultima stagione ha sofferto enormemente le percussioni centrali degli avversari, e potrebbe formare un’imponente diga con Guarin nel 4-2-3-1 di Stramaccioni. Inoltre il costo dell’operazione rispetta i nuovi canoni imposti a Branca e Ausilio che, una volta archiviato il discorso relativo alle cessioni, regaleranno comunque un altro centrocampista al tecnico romano.

Tra pro e contro, sarà come sempre il campo a dare il responso definitivo sull’operazione. Intanto Mudingayi ha già rilasciato le sue prime dichiarazioni da nerazzurro, senza nascondere il grande entusiasmo con cui comincerà questa nuova avventura: “Sono felicissimo di aver avuto questa possibilità, non so se potrò essere titolare ma posso garantire che darò il massimo per questa nuova maglia. Sarò totalmente a disposizione del tecnico Stramaccioni”.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl