Samuel: "Mi sento bene, nonostante gli anni. Noi della vecchia guardia dobbiamo aiutare i giovani"

Samuel: “Mi sento bene, nonostante gli anni. Noi della vecchia guardia dobbiamo aiutare i giovani”


Tra senatori che partono e giovani che arrivano, la nuova Inter di Stramaccioni ricomincia da una certezza: Walter Samuel. Il muro argentino, alla sua ottava stagione in maglia nerazzurra, ha raccontato ai microfoni di Inter Channel le sue sensazioni in vista della stagione che sta per iniziare: Il ritiro sta andando molto bene – spiega Wally – adesso avremo da fare ancora una giornata di allenamenti duri prima della prossima amichevole in programma a Rovereto. Fisicamente sto reggendo bene, nonostante gli anni non siano pochi.

Dopo aver vinto tutto in coppia con Lucio, per Samuel si aprirà una nuova era che, con ogni probabilità, lo vedrà difendere la porta nerazzurra insieme al connazionale Matias Silvestre: “Dobbiamo essere bravi noi, che di Inter abbiamo esperienza, a far sì che lui, come tutti i nuovi giocatori, s’inseriscano al meglio nel nostro gioco. Ci sono stati un po’ di cambi in squadra, adesso c’è tanta gente giovane. Noi, da parte nostra, cerchiamo di aiutare e di aiutarci a vicenda per poter arrivare a vincere scudetto, coppa Italia ed Europa League. Sembriamo molto carichi? Lo siamo sempre stati, adesso c’è un nuovo gruppo, ma quello non cambia”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy