Di rescissione in rescissione: Forlan ha i minuti contati, a rischio anche Julio Cesar e Stankovic

Di rescissione in rescissione: Forlan ha i minuti contati, a rischio anche Julio Cesar e Stankovic


Quella che si sta svolgendo è una delle sessioni di calciomercato più strane degli ultimi anni: in casa nerazzurra tira aria di cambiamento da diverso tempo e l’addio di alcuni big non può stupire più di tanto; nelle ultime ore, però, la lista dei partenti sembra riempirsi sempre di più.

Viste le difficoltà nel trattare con altri club la cessione dei suoi tesserati, l’Inter starebbe vagliando l’ipotesi rescissione per liberarsi di quegli ingaggi che pesano come macigni sul bilancio societario: dopo l’ufficialità della risoluzione per Lucio, i dirigenti nerazzurri starebbero lavorando nella stessa direzione con gli agenti di Forlan e non è da escludere un trattamento analogo anche per Julio Cesar e Stankovic. Ma andiamo con ordine…

Per quanto riguarda il centrale brasiliano la situazione ormai è chiara: nel suo futuro sembrava dovesse esserci il Fenerbahce ma il “no” secco di Moratti alla richiesta di buonauscita ha cambiato le carte in tavola, facendo saltare la trattativa tra il difensore e il club turco. L’Inter allora ha accelerato i tempi per la rescissione e, una volta trovato l’accordo per la separazione consensuale, ha assistito inerme all’assato della Juventus che, grazie al pressing asfissiante di Marotta, pare abbia già ottenuto il sì del giocatore.

Discorso simile per Forlan che, visti i tentennamenti nel trovare una nuova sistemazione, dovrebbe essere il prossimo a salutare la Beneamata. Anche in questo caso si era parlato di possibili piste italiane, con Milan e Napoli interessate al giocatore, ma le proposte più concrete sono arrivate dal Brasile (Corinthians e Internacional) e dalla Turchia (Fenerbahce e Galatasaray). In ogni caso, l’ufficialità della chiusura del rapporto tra l’uruguaiano e l’Inter è attesa a breve.

Venendo a Julio Cesar, invece, la questione si complica: dopo il netto rifiuto da parte dell’Acchiappasogni di abbandonare la maglia nerazzurra, Branca si sarebbe rivolto ai procuratori dell’estremo difensore brasiliano per proporre la risoluzione del contratto. Julio per ora non sembra intenzionato a modificare la sua posizione ma nei prossimi giorni le cose potrebbero cambiare.

In chiusura Dejan Stankovic, che ha giurato amore eterno ai colori nerazzurri (“L’anno prossimo resto qui” ha ribadito più volte il centrocampista serbo), ma che potrebbe decidere di chiudere in anticipo la sua splendida avventura meneghina se dovesse arrivare una mega-offerta dagli States.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy