Euro 2012: top&flop di Italia-Inghilterra

Euro 2012: top&flop di Italia-Inghilterra


L’Italia batte ai calci di rigore l’Inghilterra e vola in semifinale dove, giovedì prossimo a Varsavia, incontrerà gli acerrimi nemici della Germania. Partita controllata magistralmente dagli uomini di Prandelli che, dopo un prima mezz’ora di studio, si impossessano del pallino del gioco schiacciando la squadra di Hodgson nella propria metà campo. Italia padrona assoluta, forse come non la si era mai vista, con un’unica enorme pecca: il gol. Azzurri vicini alla rete in tantissime occasioni nei 120 minuti di gioco: pali di De Rossi e Diamanti, Balotelli e Cassano più volte al tiro e gol annullato a Nocerino per fuorigioco millimetrico. Inghilterra mai pericolosa, se non con un’incursione di Johnson a inizio partita, ottimamente sventata da Buffon. Tempi regolamentari e supplementari chiusi sullo 0 a 0. Qualificazione decisa ai calci di rigore: errori di Montolivo,Young e Cole (parato da Buffon) e decisiva realizzazione di Diamanti. La lotteria dei rigori premia gli azurri (4-2).

Top & Flop

Terry 6.5 – Sempre preciso e puntuale nei suoi interventi. Si trova alla perfezione con il compagno di reparto, Lescott, soprattutto perchè protetti dalla vicinanza delle linee di difesa e centrocampo.

Walcott 5 – Hodgson lo manda in campo per far cambiare passo alla sua nazionale. Non si vede quasi mai, nonostante i diversi spazi lasciati da un’Italia desiderosa di arrivare al gol.

Pirlo 7.5 – Impressionante! Solita partita fatta di geometrie perfette e continui cambi di gioco. In più è sempre presente quando c’è da rincorrere gli inglesi nelle loro rare opportunità di contropiede. Gelido nella trasformazione del rigore: cucchiaio al rallentatore in un momento delicatissimo per gli azzurri (sotto di un gol per l’errore di Montolivo, ndr).

Balotelli 5.5 – Buona gara per SuperMario che lotta tra i due centrali inglesi, prova la conclusione da lontano e partecipa al gioco spaziando su tutto il fronte d’attacco.In tutto questo, però, manca quel gol che avrebbe creato molti meno patemi agli italiani.

Pagelle

ITALIA (4-3-1-2): Buffon 7; Abate 6.5 (89′ Maggio 6.5), Barzagli 6.5, Bonucci 7, Balzaretti 6.5; Marchisio 6.5, Pirlo 7.5, De Rossi 7 (80′ Nocerino 7); Montolivo 6; Balotelli 5.5, Cassano 6 (78′ Diamanti 6.5). Allenatore: Prandelli 7

INGHILTERRA (4-4-2): Hart 6; Johnson 6, Terry 6.5, Lescott 6.5, Cole 5.5; Milner 5 (60′ Walcott 5), Gerrard 5.5, Parker 5.5 (94′  Henderson 5), Young 5; Rooney 5.5, Welbeck 5 (60′ Carroll 5.5). Allenatore: Hodgson 4.5

Copyright © 2015 Cierre Media Srl