Zamparini conferma: "Silvestre-Inter è praticamente fatta"

Zamparini conferma: “Silvestre-Inter è praticamente fatta”


Matias Silvestre, difensore argentino classe 1984, è sempre più vicino all’Inter. A confermare l’ imminente chiusura dell’operazione, ai microfoni di Radio Radio, è stato il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. La svolta è avvenuta ieri in un incontro tra il patron rosanero e Massimo Moratti.

“Ci siamo incontrati per parlare di affari nostri, poi il discorso e’ caduto su Silvestre e siamo sulla stessa linea per trovare l’accordo, le possibilita’ di chiudere sono del 99%. Ci rivedremo, e’ piu’ facile chiudere in due minuti tra presidenti che tra direttori sportivi. Le cifre? Andrà via per 8-10 milioni di euro“.

Silvestre da tempo era stato individuato dagli uomini di mercato nerazzurri come il giocatore in grado di sostituire Lucio.  L’imminente arrivo del giocatore argentino va a completare il reparto dei centrali di difesa, che per la prossima stagione sarà composto da: Chivu, Ranocchia, Samuel e, appunto, Silvestre.

Nel frattempo, per quanto rigurda il mercato in uscita, Lucio sembra sempre più propenso ad accettare l’offerta del Fenerbahce. I turchi hanno offerto un biennale da 2 milioni e mezzo a stagione; il brasiliano ne vorrebbe almeno 3 ma è probabile che le parti si incontrino a metà strada.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl