Il Real vuole Maicon, l'Inter chiede in cambio Sahin

Il Real vuole Maicon, l’Inter chiede in cambio Sahin


Che qualche big sarebbe partito per fare cassa e iniziare a pianificare la squadra del prossimo anno era nell’aria. Ma se fino a qualche mese fa sembrava che dovesse essere Snejider il sacrificato, adesso il primo nome sulla lista dei partenti è quello di Maicon.

Da sempre pallino di Mourinho, che tentò di strapparlo all’Inter subito dopo il suo arrivo a Madrid con un’offerta di 28 milioni, per il “Colosso” nerazzurro sembra sia arrivato il momento di preparare le valigie per trasferirsi nella capitale spagnola e chiudere così sei splendidi anni con la maglia nerazzurra.

Il presidente Moratti valuta il giocatore non meno di 10 milioni di euro, cifra che Florentino Perez non sembra intenzionato a sborsare. Da corso Vittorio Emanuele giunge allora una proposta che potrebbe essere messa ben presto nero su bianco: scambio alla pari con Nuri Sahin, valutato anch’egli 10 milioni. Il centrocampista turco, da diverso tempo sotto gli occhi degli osservatori nerazzurri, è reduce da una stagione difficile con la maglia delle Merengues, a causa di un lungo stop per infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per parecchi mesi e che non gli ha permesso di ritagliarsi uno spazio nello scacchiere dello Special One.

Prima di arrivare alla corte di Mourinho, il talento del Borussia Dortmund era considerato uno dei migliori prospetti a livello internazionale e su di lui si era scatenata una vera e propria asta, vinta poi dal Real Madrid. Per questo il tecnico portoghese continua a considerarlo incedibile ma la possibilità di riabbracciare finalmente il terzino brasiliano potrebbe cambiare le carte in tavola.

Per l’agente di Sahin venire a Milano non sarebbe una novità: tempo fa era già stato nel capoluogo lombardo per sondare l’interesse di Milan e Inter. Se lo scambio dovesse andare in porto, l’Inter, pur dovendo far fronte a una cessione importante, si troverebbe in rosa un centrocampista giovane e con caratteristiche che mancano alla mediana nerazzurra. La pesante eredità del “Colosso” sulla fascia destra, invece, potrebbe essere raccolta dall’esterno francese Mathieu Debuchy, per il quale la società nerazzurra ha già iniziato a trattare con il Lille.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl