Due situazioni da risolvere prima di chiudere per Destro

Due situazioni da risolvere prima di chiudere per Destro


Sono ore decisive per il futuro di Mattia Destro. Dopo alcuni giorni di pausa, in cui i dirigenti nerazzurri si sono dedicati ad altre operazioni di mercato, Inter e Genoa hanno ripreso a trattare il possibile ritorno ad Appiano dell’attaccante di Ascoli Piceno. Nonostante l’inserimento di Roma e Juventus, Preziosi ha ribadito che la società di corso Vittorio Emanuele resta in vantaggio nella corsa al giocatore, da sempre in cima alla lista dei desideri stilata da Stramaccioni. L’impressione è che manchi davvero poco per la conclusione dell’affare.

Prima di chiudere la trattativa, però, il club nerazzurro deve sciogliere due nodi: la comproprietà di Longo e la cessione di Pazzini. Per il neo campione d’Italia, che il patron rossoblu vorrebbe inserire come contropartita nell’affare, le parole di Ausilio nella giornata di domenica sono state chiare: l’Inter non ha nessuna intenzione di rinunciare alla sua metà. La soluzione più probabile dunque è che venga rinnovata la comproprietà, con il giocatore destinato a proseguire il suo percorso di maturazione sotto la Lanterna, per muovere i primi passi in serie A senza eccessive pressioni ed evitando il rischio di vivere gran parte della stagione tra panchina e tribuna.

Per quanto riguarda Pazzini, invece, la situazione è più complicata. L’attaccante azzurro sembra non rientrare nei piani del nuovo tecnico e la società sarebbe in cerca di una sistemazione per il giocatore; ma sia il prezzo del cartellino (solo un anno e mezzo fa Moratti ha speso quasi 20 milioni per strapparlo alla Sampdoria, ndr) sia l’elevato ingaggio lo rendono accessibile solo a poche squadre.

In ogni caso, indipendentemente da Longo e Pazzini, la situazione è ormai sotto controllo e, a meno di clamorosi ribaltoni, il matrimonio tra Destro e l’Inter si farà. Così, dopo tanti anni di gavetta, per la punta marchigiana è arrivato il momento di tornare ad Appiano, per dimostrare tutto il suo valore e per crescere al fianco di Milito, in attesa di raccoglierne la pesante eredità.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl