"Final Eight" Primavera: Inter-Milan 4-3. Un super Longo trascina i nerazzurri in finale

“Final Eight” Primavera: Inter-Milan 4-3. Un super Longo trascina i nerazzurri in finale


INTER-MILAN 4-3

Marcatori: 18′ rig.Comi (M), 24′ Longo (I), 63′ Romanò (I), 73′ Comi (M), 94′ Innocenti (M), 108′ Longo (I), 120+2′ Longo (I)

Ammoniti: 11′ Innocenti (M), 25′ Mbaye (I), 28′ Alborno (I), 105′ Forte (I)
Espulsi:

INTER: 1 Di Gennaro (70′ Sala 12); 3 Mbaye, 18 Spendlhofer, 13 Kysela, 11 Alborno (96′ Forte 22); 23 Romanò, 5 Duncan, 14 Crisetig; 10 Bessa; 9 Longo, 15 Garritano (74′ Terrani 7). A disposizione: 12 Sala, 24 Pasa, 16 Bandini, 8 Benassi, 20 Candido, 22 Forte, 7 Terrani. Allenatore: Bernazzani.

MILAN: 1 Piscitelli; 15 De Sciglio, 2 Baldan, 6 Ely, 3 Desole; 8 Innocenti, 20 Cristante, 14 Hottor; 10 Valoti (66′ Roggia 21); 9 Comi (90′ Lora 23), 11 Ganz (84′ Speziale 7). A disposizione: 12 Narduzzo, 21 Roggia, 18 Speranza, 23 Lora, 17 Prosenik, 7 Speziale, 16 Piccinocchi. Allenatore: Dolcetti

Arbitro: Vincenzo Ripa

CRONACA:

FINISCE QUI – INTER vs MILAN 4-3 – I nerazzurri raggiungono la Lazio in finale grazie a un super Longo. Appuntamento a sabato sera (ore 21) per l’ultima battaglia!!!

120+2′GOL INTER – Longooooooooooo, ancora Longooooooooooooo. All’ultimo respiro, Romanò serve di testa Longo che fulmina Piscitelli con un gran destro al volo.

118′ – Forte di testa sfiora il gol del vantaggio su calcio d’angolo di Bessa.

114′ – Cross di Crisetig per Forte che viene chiuso da Ely.

108′ – GOL INTER – Samueleeeeee Longooooooooooo. Ancora Romanò dalla destra e questa volta il bomber nerazzurro non sbaglia. Tutto di nuovo in equilibrio.

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE – Si chiudono senza recupero i primi 15 minuti di extra-time. Ancora un quarto d’ora di speranza per l’Inter.

105′ – Milan vicino a chiudere la partita. Spendlhofer salva sulla linea.

103′ – Contropiede di De Sciglio che fa tutto da solo ma non trova la porta calciando di destra dal limite dell’area.

99′ – Inter ancora vicina al gol con il colpo di testa di Forte.

98′ – Longo a un passo dal 3-3: il numero 9 nerazzurro non arriva per un soffio sul cross rasoterra di Romanò.

96′ – Bernazzani si gioca il tutto per tutto con Forte al posto di Alborno.

94′GOL MILAN – Innocenti pesca il jolly dalla distanza sfruttando un’incertezza di Sala. Rossoneri in vantaggio.

Cominciano i tempi supplementari con una novità nella formazione rossonera: Comi lascia il posto a Lora.

FINE SECONDO TEMPO – Terminano in pareggio i tempi regolamentari. Per decidere la seconda finalista serviranno i supplementari.

90+3′ – Conclusione di Duncan dai 30 metri. Piscitelli blocca senza particolari problemi.

90′ – Saranno cinque i minuti di recupero.

89′ – Cross di Hottor, Speziale prova a girare verso la porta nerazzurra ma non riesce a impattare come vorrebbe.

85′ – Ancora grande giocata di Longo che salta con un numero Baldan ma viene fermato da Ely prima di entrare in area.

84′ – Secondo cambio anche per Dolcetti: esce Ganz, entra Speziale.

81′ – Conclusione di Cristante dal limite dell’area. Fuori di un paio di metri alla destra di Sala.

75′ – Subito Terrani per Bessa: splendida girata dell’italobrasiliano che termina alta di poco sulla traversa.

74′ – Secondo cambio per Bernazzani: dentro Terrani al posto di Garritano.

73′ – GOL MILAN – Comi sovrasta Kysela e di testa riporta le squadre in parità.

72′ – Conclusione di Ganz respinta da Spendlhofer.

70′ – Bernazzani manda in campo il portiere di riserva Andrea Sala.

69′ – Brutto infortunio per Di Gennaro che risolve con coraggio una situazione pericolosa ma è costretto a uscire in barella per un problema all’anca.

66′ – Prima sostituzione del match: Dolcetti inserisce Roggia al posto di Valoti.

63′ GOL INTER – Splendido cross di Alborno dalla sinistra dopo una bella azione di Garritano. Romanò anticipa tutti di testa e mette dentro il 2-1.

62′ – Milan pericoloso su calcio d’angolo con Baldan che calcia verso la porta ma trova il corpo di Kysela.

56′ – Grandissima occasione per Longo dopo un pallone rubato da Romanò sulla trequarti. Questa volta Piscitelli ha la meglio e respinge.

52′ – Accelerazione di Hottor che taglia in due la difesa nerazzurra e mette al centro. Questa volta, però, Kysela anticipa tutti e libera l’area.

50′ – Conclusione dalla distanza di Duncan. Palla alta sopra la traversa.

46′ – Punizione di Bessa dalla trequarti. Kysela ci arriva ma non riesce a indirizzare verso lo specchio.

Si riparte con gli stessi 22 che hanno cominciato la partita.

FINE PRIMO TEMPO – Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco sul risultato di 1-1.

45′ – Cross di Bessa per Longo che non ci arriva di un soffio.

43′ – Ganz prova il destro a giro da fuori area, ma la sua conclusione è sballata e termina alta sopra la traversa.

38′ – Crisetig al centro per Garritano che non riesce a trovare la porta.

35′ – Cross dalla sinistra di Desole per Comi che di testa non mette paura a Di Gennaro.

31′ – Ancora Inter pericolosa con Mbaye che salta due avversari e mette al centro. Garritano, però, non arriva in tempo per il tap-in.

28′ – Fallo tattico di Alborno su Ganz. Cartellino giallo per l’esterno paraguaiano.

24′GOL INTER – Super gol di Samuele Longo su assist di Bessa. Il numero 9 nerazzurro si libera della marcatura di Ely con una grandissima giocata e batte Piscitelli rimettendo la situazione in parità.

20′ L’Inter prova subito a reagire riversandosi nella metacampo avversaria, ma non riesce a creare problemi a Piscitelli.

18′ – GOL MILAN – Comi spiazza Di Gennaro e porta in vantaggio i rossoneri.

17′ – CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN – Serpentina di Hottor in area che viene messo giù da Kysela. Per il direttore di gara è calcio di rigore.

13′ – Conclusione pericolosa di Ganz dopo la respinta corta di Kysela. Il tiro termina di poco a lato.

11′ – Duro fallo di Innocenti su Bessa. Cartellino giallo per il centrocampista rossonero.

7′ – Ci prova Longo da fuori area. Piscitelli blocca a terra senza problemi.

5′ – Fase di studio tra le due squadre, che cercano il varco giusto senza scoprirsi troppo.

E’ cominciata allo stadio “Barbetti” di Gubbio la semifinale del campionato Primavera tra Inter e Milan.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl