Ranocchia prenota il futuro: "Resto all'Inter fino al 2015. Voglio riscattarmi"

Ranocchia prenota il futuro: “Resto all’Inter fino al 2015. Voglio riscattarmi”


Soltanto un anno fa aveva ereditato sulle sue spalle il numero 23 da un certo Marco Materazzi; ora è pronto a ereditare il posto da centrale difensivo da Lucio. Andrea Ranocchia, difensore nerazzurro classe 1988, dopo una stagione disastrosa che ha compromesso anche la sua presenza all’Europeo è pronto per la stagione del riscatto.

La partenza del difensore brasiliano e l’atteggiamento “passivo” degli uomini di mercato nerazzurri (concentrati soprattutto su altri reparti) lasciano pensare che Stramaccioni l’anno prossimo punterà tutto sul centrale italiano, in coppia con la certezza Samuel. Negli ultimi mesi il nome di Ranocchia è stato accostato a diversi club ma è lo stesso difensore nerazzurro, intervistato ieri a Foligno in occasione della sfida Primavera tra Inter-Palermo, a confermare l’intenzione di rimanere a Milano: “Resto sicuramente all’Inter, intendo rispettare il mio contratto fino al 2015 e voglio riscattarmi“.

Andrea ha anche parlato anche della formazione primavera, neo Campione d’Europa e ora in lotta per lo scudetto di categoria: “Già quest’anno molti di loro si sono allenati con noi, spero che l’anno prossimo vengano riproposti. Il presidente ci ha parlato e ha detto che vuole investire e fare una grande squadra. Iniziamo da questi giovani perché hanno dimostrato grandi qualità“.

La speranza dei tifosi nerazzurri è che Andrea possa riscattarsi e tornare a giocare ai suoi livelli. Da sempre è considerato l’erede di Alessandro Nesta e, a soli 24 anni, non sarà certo una stagione storta a comprometterne la carriera.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl