Indonesia-Inter 2-4, le parole dei protagonisti

Indonesia-Inter 2-4, le parole dei protagonisti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Seconda e ultima amichevole per i nerazzurri che, con un bel 4 a 2 contro la nazionale indonesiana, hanno chiuso la tournèe nel sud-est asiatico. E’ stata una gara che ha avuto diversi protagonisti: in primis Coutinho e Pazzini, autori di una doppietta e mattatori di giornata, quindi Orlandoni e Cordoba, all’ultima apparizione con la maglia dell’Inter.

Al termine della gara l’estremo difensore nerazzurro si è fermato ai microfoni di Inter Channel per raccontare le sue sensazioni: Ho provato una grande emozione, anche se era un’amichevole: è stato molto bello giocare qui, in questo stadio, di fronte a questi tifosi davvero speciali. Sono tantissimi e l’entusiasmo è incredibile: non avrei mai pensato di giocare la mia ultima partita in nerazzurro a Giacarta… è stato bellissimo, grazie Inter, grazie Indonesia”.

Stesse emozioni per Ivan Cordoba: “Bello, bellissimo, qui è come essere a casa. E’ difficile spiegare con le parole ciò sto provando in questo momento. Ancora grazie all’Inter e, poi, grazie all’Indonesia che ci ha dato tanto affetto. Adesso spero che si faccia un bel lavoro con questo gruppo, perchè c’è tanta voglia di portare a casa nuove soddisfazioni. La mia disponibilità sarà massima, come quella che ho dato da calciatore. Se ci sarà la possibilità, darò il mio contributo“.

Dai senatori al giovane Longo, autore dell’ennesima prova convincente: È normale che piano piano prenda più confidenza, giocare con questi grandi campioni aiuta. Ma ho molto da imparare, giocare con la Primavera è più facile”. Il centravanti classe 1992 ha parlato anche di futuro:Sono a metà tra Inter e Genoa. L’Inter è una delle migliori squadre al mondo, col Genoa comunque mi sono trovato bene. Vedremo… decideranno i club“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy