Sei qui: Home » News Inter » Coutinho: “Sono maturato e dimostrerò il mio valore. Sogno di vincere con la maglia dell’Inter”

Coutinho: “Sono maturato e dimostrerò il mio valore. Sogno di vincere con la maglia dell’Inter”

Come nella parabola del figliol prodigo anche per Philippe Coutinho è arrivato il momento di tornare a casa.

Il giovane brasiliano, dopo cinque mesi passati all’Espanyol, è rientrato a Miliano e si è messo subito a disposizione di Stramaccioni, che non ha mai nascosto la stima nei suoi confronti. Il mister, viste le ottime cose fatte dal trequartista nella Liga spagnola (16 presenze e 5 gol), vorrebbe concedergli un’opportunità nella prossima stagione e regalargli magari un ruolo da protagonista nell’Inter del futuro.

Il numero degli estimatori di Coutinho, però, cresce di ora in ora e non è da escludere che il giocatore possa essere utilizzato come pedina di scambio all’interno di qualche trattativa (preme soprattutto l’Udinese che vorrebbe inserirlo nell’affare Isla, ndr). Tuttavia, prima di prendere decisioni avventate, i vertici di corso Vittorio Emanuele vogliono capire se il brasiliano può tornare utile alla causa nerazzurra: per questo sarà fondamentale la risposta che il piccolo “Cou” darà nel corso dell’imminente torunèe indonesiana, ultimo atto della stagione interista.

LEGGI ANCHE:  È successo durante Belgio-Marocco: il giocatore torna in campo dopo il lungo infortunio!

In un’intervista conessa al Corriere dello Sport, Coutinho ha dimostrato però di avere già le idee chiare sul suo futuro e sembra pronto a giocarsi finalmente le sue chance in nerazzurro: Ringrazio l’Espanyol perchè mi ha dato fiducia. Dopo tanto tempo sono riuscito a giocare con continuità. E’ andata bene, non potevo chiedere di più. Adesso penso all’Inter perchè ho voglia di dimostrare il mio valore qui a Milano. Se mi sento più maturo? Molto di più. Questa esperienza con l’Espanyol mi ha aiutato parecchio, cercherò di dimostrarlo. Il mio sogno è vincere con la maglia dell’Inter“.