Verso Parma-Inter: Stramaccioni con il dubbio Sneijder-Zarate

Verso Parma-Inter: Stramaccioni con il dubbio Sneijder-Zarate

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vigilia all’insegna della pre-tattica per Andrea Stramaccioni, che ha diramato solo in mattinata le convocazioni per la sfida di questa sera al “Tardini”.

Qualche sorpresa nei 22 partiti alla volta di Parma: il giovane tecnico romano, infatti, non ha voluto rischiare capitan Zanetti (recuperato, ma non ancora al top) e Fredy Guarin (tenuto a riposo precauzionale dopo i 180 minuti giocati in quattro giorni tra Udinese e Cesena). Entrambi torneranno comunque a disposizione per il derby di domenica sera.

Ancora out Cristian Chivu, che non ha risolto i problemi alla caviglia, mentre torna a disposizione Walter Samuel, che ha recuperato a tempo di record dallo stiramento all’adduttore rimediato lo scorso 11 aprile. Ennesima bocciatura, invece, per Diego Forlan, escluso dalla lista dei convocati in favore del giovane Marko Livaja (destinato comunque alla tribuna).

Venendo alla formazione che scenderà in campo contro i ducali, Julio Cesar, superati i problemi al gomito, ritrova il suo posto tra i pali; in difesa scelte obbligate sugli esterni con Maicon e Nagatomo confermati rispettivamente a destra e sinistra, mentre al centro Lucio, Samuel e Ranocchia si giocano le due maglie disponibili (favoriti l’argentino e il brasiliano).

A centrocampo torna dopo la squalifica Dejan Stankovic, che verrà riproposto nel ruolo di playmaker basso, con Cambiasso e uno tra Poli e Obi ai suoi fianchi. Per quanto riguarda l’attacco, qualche dubbio sulla presenza di Wesley Sneijder: Stramaccioni potrebbe tenerlo inizialmente in panchina sia per evitare un sovraccarico muscolare sia per la diffida che pende sulla testa dell’olandese in vista della stracittadina di domenica. Non è da escludere, quindi, che alle spalle di Milito, insieme ad Alvarez, venga buttato nella mischia Mauro Zarate.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy