Stramaccioni: "Spinta enorme dal pubblico"

Stramaccioni: “Spinta enorme dal pubblico”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un Andrea Stramaccioni sicuramente soddisfatto quello che, ai microfoni di Sky Sport, commenta la pesante vittoria in casa contro il Cesena. Grazie ai tre punti conquistati, infatti, l’Inter, in attesa del posticipo tra Udinese e Lazio, aggancia momentaneamente il terzo posto, una chimera fino a qualche settimana fa: “Quella di oggi contro il Cesena era la partita più difficile perchè era quella del potenziale o presunto aggancio e spesso ci era rimasto il colpo in canna”.

Nonostante il gol di Ceccarelli che aveva messo nei guai l’Inter, i ragazzi di Stramaccioni hanno reagito ribaltando il risultato, come già era successo altre volte: “Non è che lo facciamo apposta, credo che nel primo tempo si sia vista l’Inter migliore, credo di aver contato almeno quattrodici conclusioni, poi è stato bravo il Cesena a ripartire e a trovare il momento più adatto per andare in vantaggio. Abbiamo ribaltato una gara difficile e oggi devo dire grazie soprattutto a un grandissimo pubblico, i tifosi oggi ci hanno dato una spinta enorme e ringrazio tutti”.

Stiamo migliorando molto il palleggio sul corto – continua l’allenatore a proposito del gioco nerazzurro – eravamo andati molto bene a Udine e oggi abbiamo avuto continuità nel produrre gioco e questo grazie ai miei giocatori. Sono contento per il fatto che i ragazzi stiano interpretando bene quello che facciamo in settimana e l’altro lato che mi piace moltissimo è quello caratteriale: per l’ennesima volta siamo andati in svantaggio e siamo stati in grado di recuperare. Oggi vorrei anche soprattutto sottolineare la grande prestazione di Cambiasso, che oggi ha dato il massimo in una posizione che di solito è di Stankovic, e anche l’idea che abbiamo messo in campo a prescindere dalle qualità individuali, ma dobbiamo far meglio nelle reti subite“.

Al tecnico nerazzurro, viene poi posta una domanda sul suo futuro e su quello di alcuni dei suoi giocatori: “Ci dobbiamo mettere d’accordo sull’ingaggio però… I miei dodici agenti stanno trattando il rinnovo. Se fossi confermato chiederei alla società di trattenere Zarate? Non credo sia la sede opportuna per parlare di queste cose, siamo arrivati fino a qui, adesso pensiamo al Parma“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy