Moratti vuole regalarsi Lavezzi

Moratti vuole regalarsi Lavezzi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il buon momento vissuto dall’Inter, sta spingendo il presidente Massimo Moratti, soprattutto in caso di qualificazione alla prossima Champions League, a regalare un pezzo da 90 ai tifosi nerazzurri. Da diverso tempo, il patron nerazzurro starebbe marcando stretto Aurelio De Laurentiis per assicurarsi il cartellino di Ezequiel Lavezzi, il quale compirà 27 anni il prossimo 3 maggio. L’attaccante argentino, che sarebbe il sostituto naturale dell’evanescente Zarate di quest’anno, sarebbe il giocatore ideale per il gioco di Andrea Stramaccioni, sempre più vicino alla conferma in vista della prossima stagione.

Attualmente, sotto il Vesuvio, si starebbe parlando solo del rinnovo del contratto del Pocho che lo legherebbe al Napoli almeno fino al 2015. Il procuratore dell’argentino, Mazzoni, sta trattando con De Laurentiis proprio in questa direzione. L’offerta proposta al giocatore però, sembra ancora non soddisfarlo a pieno, e le sirene nerazzurre potrebbero far vacillare non poco l’argentino. L’Inter, dal canto suo, avrebbe già avanzato una prima offerta al club partenopeo. Questa, oltre ad un conguaglio economico che si aggirerebbe attorno ai 15 milioni di euro, comprenderebbe anche il cartellino di alcuni giocatori. Oltre a Goran Pandev, già da quest’anno alla corte di Walter Mazzarri, gli altri nomi sarebbero quelli dei giovani Faraoni e Obi, anche se soprattutto quest’ultimo difficilmente verrà lasciato andare così facilmente.

Per ora, Aurelio De Laurentiis sembra non sentirci. Infatti, Lavezzi è legato al Napoli da una clausola rescissoria da 31 milioni, cifra che il presidente napoletano vorrebbe ricevere senza l’inserimento di alcuna contropartita tecnica. Qualora però, il Pocho decidesse di non prolungare il proprio rapporto con il Napoli, le cose cambierebbero, con De Laurentiis che potrebbe anche accettare la soluzione proposta dalla dirigenza interista.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy