Moratti: “A Udine molto bene Stramaccioni e brava la squadra. Mourinho? Mi è dispiaciuto…”

Massimo Moratti con cronisti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intercettato da alcuni giornalisti all’ingresso degli uffici Saras, Massimo Moratti ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla volata Champions, sul futuro di Stramaccioni e sull’inaspettato passo falso del Real Madrid di Mourinho a un passo dalla finale. Ecco le sue parole:

Presidente, l’aritmetica è una bella materia per iniziare a fare i conti per il terzo posto…

“Si, ma l’aritmetica dipende anche dai risultati quindi vediamo. Quella di ieri è stata una buona prova, decisamente molto buona da parte dell’allenatore, soprattutto, e dei giocatori che si sono espressi esattamente come voleva l’allenatore, poi con le loro qualità hanno saputo dare qualcosa in più”.

La conferma di Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Inter è vincolata al raggiungimento del terzo posto in classifica?

“È un modo di dire quello, ma è comunque un bene lasciare sempre degli obiettivi perchè questi sono una motivazione per fare sempre meglio”.

Ieri sera il Real Madrid è stato eliminato dalla Champions League, crede che José Mourinho lascerà la Spagna?

“Questo non lo so, ma mi è dispiaciuto tantissimo perchè ne conosco il carattere e l’impegno che ci mette nel far le cose e quindi, a fronte di quell’impegno, avere un risultato così sfortunato dovuto ai rigori immagino sia stata una delusione notevole. Però, ha le capacità e le qualità e come ha detto lui stesso ieri sera le Coppe dei Campioni ha ancora tempo per vincerle”.

Fonte: inter.it