VIDEO – Il portiere prova a saltarlo con un dribbling, l’attaccante perde la testa e lo aggredisce

Teofilo Gutierrez 01
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Raptus di follia di Teofilo Gutierrez: durante una partitella d’allenamento, l’attaccante colombiano del Racing Avellaneda ha fatto a pugni con Mauro Dobler, il portiere della squadra, reo di aver tentato un dribbling per saltare il pressing del compagno (avversario per l’occasione).

Non il primo gesto sconsiderato di un giocatore che nel corso della sua carriera si è fatto notare non solo per i tanti gol segnati ma anche per le espulsioni ingenue e le frequenti risse con i compagni.

Dopo la pesante sconfitta per 4-1 nel derby con l’Independiente, pare addirittura che Gutierrez nello spogliatoio abbia tirato fuori una pistola ad aria compressa per minacciare i compagni che si erano permessi di rimproverarlo per l’espulsione avvenuta al 24esimo minuto del secondo tempo.

Insomma, un caratterino non proprio facile…

VIDEO: