Moratti: "Giusto fermare i campionati. Slittamento calendario? Basta che non ci siano polemiche"

Moratti: “Giusto fermare i campionati. Slittamento calendario? Basta che non ci siano polemiche”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intercettato all’ingresso degli uffici Saras, Massimo Moratti ha risposto alle domande dei giornalisti in relazione al tragico evento che ha sconvolto il mondo del calcio nel weekend: la scomparsa di Piermario Morosini.

Il presidente ha commentato così la decisione della Lega di sospendere tutti i campionati: Credo fosse ovvio non giocare, era l’unica scelta che si potesse fare perchè era seria, dava un messaggio giusto e poi al dolore si risponde così. Comunque è terribile”.

In ogni caso l’Inter aveva appoggiato la decisione dell’Udinese di non scendere in campo, comprendendo lo stato d’animo degli ex compagni del Moro: “Mi sembra sia tutto normale, anche i nostri giocatori erano disperati, ma per l’Udinese era inevitabile. Si trattava di un loro compagno, un giocatore della squadra, lo conoscevano bene, quindi era sinceramente una situazione gravissima, umanamente brutta e del resto il calcio ha capito. Anche all’estero hanno capito, mi è piaciuto molto quello è stato fatto, dove spontaneamente hanno partecipato”.

Oggi in Lega ci sarà un’assemblea per decidere l’eventuale slittamento della giornata: “Non so tecnicamente quali siano le intenzioni, ma il problema è che in Lega qualsiasi cosa diventa un problemone, anche una differente opinione. Ma facciano quello che è giusto fare, non credo sia proprio il caso di fare la minima polemica in questo momento“.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy