Ficcadenti recupera Agazzi e ritrova Astori. Cagliari con la formazione tipo

Ficcadenti recupera Agazzi e ritrova Astori. Cagliari con la formazione tipo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sul versante cagliaritano la vigilia della gara con l’Inter è stata caratterizzata più dalla polemica Cellino-Zedda sul “Sant’Elia” e sul conseguente esodo triestino, che dai classici argomenti prepartita inerenti all’avversario e alla probabile formazione.

Il numero uno dei rossoblu ha prima minacciato un possibile addio in un’intervista rilasciata all’Unione Sarda, per poi smentire categoricamente ogni proposito di abbandono in tarda serata, sul sito ufficiale della società.

Le notizie sull’undici che Ficcadenti schiererà domani pomeriggio al “Nereo Rocco” sembrano confermate. Agazzi ha smaltito il piccolo infortunio patito domenica scorsa contro l’Atalanta e difenderà regolarmente i pali dei sardi; in difesa rientra Astori che con Canini comporrà la coppia di centrali; Pisano e Agostini agiranno sulle fasce.

A centrocampo scelte obbligate: le indisponibilità di Dessena, Rui Sampaio ed Eriksson daranno, per la quarta gara consecutiva, una maglia da titolare ad Ekdal, che con Conti e Nainggolan comporrà il terzetto di mediani a supporto del tridente formato da Cossu, che agirà da trequartista, Pinilla e Thiago Ribeiro (che sembra aver vinto il ballottaggio con Ibarbo).

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Nainggolan, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, T.Ribeiro.

A disposizione: Avramov, Perico, Ariaudo, Bovi, Ibarbo, Larrivey, Nenè

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy