Forlan si sfoga: "Mi scuso con i tifosi, ma la stampa ha approfittato della situazione"

Forlan si sfoga: “Mi scuso con i tifosi, ma la stampa ha approfittato della situazione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ieri sera nel programma “Prima Serata“, in onda su Inter Channel, Diego Forlan ha rilasciato una lunga intervista. Ovviamente l’argomento principale è stato il suo “presunto” rifiuto di entrare in campo nella gara contro l’Atalanta.

Per onor di cronaca il caso sembra non aver lasciato strascichi tra l’attaccante e Ranieri ma, come spesso accade quando si parla di vicende interne allo spogliatoio nerazzurro, i media hanno cavalcato l’onda etichettando Forlan come “colui che fece per viltade il gran rifiuto“.

Diego ha cercato per l’ennesima volta di spiegare l’accaduto, scusandosi comunque con qualsiasi tifoso offeso dal suo comportamento: “Per me è importante che la gente sappia una cosa e cioè che l’informazione che è stata data da parte della stampa è stata sbagliata. Ripeto io ho rispetto per i tifosi per l’Inter, per la maglia e non sono venuto qui a fare qualcosa di sbagliato. È vero questo non è un buon momento, ma io voglio fare bene, voglio entrare in campo, segnare tanti gol e aiutare la squadra”.

“Se devo scusarmi, perchè qualcuno crede che abbia sbagliato, mi scuso, posso sbagliare anche io, ma oggi voglio dire la verità: ci sono persone cattive che sanno come approfittare di certe situazioni. Noi qui siamo tutti uniti e non c’è nessun problema. Sono consapevole del fatto che fino ad oggi non ho fatto quello che i tifosi si aspettano da me, ma ripeto ho troppo rispetto per tutti per non voler fare il meglio che c’è nelle mie possibilità. Non ho iniziato a giocare oggi, il mio curriculum parla per me e può dire che tipo di persona sono“.

Nel prosieguo dell’intervista, Forlan prova ad analizzare la stagione; un’annata difficile per tutta la squadra ma ancor più dura per chi è arrivato a Milano con il difficile compito di non far rimpiangere Samuel Eto’o: “Siamo tutti uniti e i miei compagni mi hanno appoggiato in qualsiasi occasione. Questo è davvero importante. Sappiamo attraversare i momenti belli, ma anche superare quelli brutti e quando questi capitano, sappiamo anche che ci sono dei giornalisti che ne approfittano“.

L’intervista si chiude con l’uruguaiano che svela una piccola curiosità: Il cuore nerazzurro ce l’ho e mi piace tantissimo la canzone ‘Pazza Inter Amala’, sentire tutto lo stadio cantarla è bellissimo. Credo sia uno degli inni più belli che abbia mai sentito e sto cercando di impararla“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy