Senza Sneijder e Alvarez, Ranieri torna al 4-4-2

Senza Sneijder e Alvarez, Ranieri torna al 4-4-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo l’eliminazione beffa subita martedì dal Marsiglia, l’Inter si prepara all’ennesima “partita del riscatto” della sua tribolata stagione. Con Sneijder fermo ai box e Alvarez non ancora pronto, Ranieri tornerà al più prudente 4-4-2.

Scelte quasi obbligate in difesa dove il tecnico testaccino confermerà, davanti a Julio Cesar, il quartetto formato da Maicon, Lucio, Samuel e Nagatomo. Non è stato convocato, infatti, Chivu, bloccato da un problema al ginocchio, mentre Ranocchia siederà in panchina perchè ancora lontano dalla migliore condizione.

Poche alternative anche a metacampo con Cambiasso che, vista l’assenza di Stankovic (affaticamente muscolare, ndr), riprenderà il suo posto in cabina di regia dopo le due esclusioni consecutive contro Chievo e Marsiglia. Al suo fianco ci sarà Poli, tra i più in forma della rosa nerazzurra. Sugli esterni capitan Zanetti a destra e Obi, favorito su Faraoni, a sinistra.

In avanti nuova chance per Pazzini, che farà coppia con Milito. Solo panchina per Forlan, apparso in difficoltà nelle ultime uscite.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy