Primavera: l'Inter rimonta l'Albinoleffe e allunga in classifica

Primavera: l’Inter rimonta l’Albinoleffe e allunga in classifica


Allo stadio “Comunale” di Torre Boldone l’Inter Primavera conquista un successo di fondamentale importanza contro i padroni di casa dell’Albinoleffe. In una partita dai ritmi bassi e resa difficile dal vantaggio dei bergamaschi a fine primo tempo, i nerazzurri sono riusciti a ribaltare le sorti dell’incontro negli ultimi minuti segnando ben tre reti.

Stramaccioni si affida dal primo minuto ad un’inedita difesa a tre. Davanti al portiere Sala ci sono infatti Spendlhofer, Kysela e Mbaye. Pecorini e Falasca agiscono a centrocampo sulle corsie laterali con Duncan e Crisetig in mezzo. Sulla trequarti agisce come al solito Bessa alle spalle del duo d’attacco composto da Longo e Vojtus.

L’inizio di partita è molto tattico e nessuna squadra riesce a prendere in mano il pallino del gioco. Al 14′ si fa vedere in avanti l’Inter con una punizione di Bessa ben bloccata dal portiere dell’Albinoleffe Chimini. Al 28’ Vojtus con una rovesciata spettacolare prova ad insidiare l’estremo difensore bergamasco ma il pallone termina alto. La squadra nerazzurra non riesce a sfondare e si affida alle giocate dei singoli. E’ Bessa al 37’ a liberare Vojtus ma il suo colpo di testa è debole. Un minuto dopo l’Albinoleffe crea la prima occasione del match con una punizione di Pontiggia che, deviata dalla barriera, sfiora la traversa. Vojtus colpito duro deve lasciare il campo ed al suo posto entra Forte. Al 42’ i padroni di casa passano. Punizione per l’Inter mal sfruttata dalla quale parte un micidiale contropiede concluso da Daffara che porta i suoi in vantaggio. L’Inter prova subito a rispondere ed al 44’ è ottima la parata di Chimini sul colpo di testa di Mbaye su azione di corner.

I nerazzurri partono subito bene nella ripresa e Forte con un tiro a giro sfiora il pareggio. Al 50’ solo la traversa ferma lo stesso Forte su splendida iniziativa di Bessa. Passano due minuti e l’Albinoleffe potrebbe portarsi sul due a zero con l’attaccante Belotti che non riesce a sfruttare un’indecisione di Sala in uscita. Al 63’ l’estremo difensore nerazzurro si fa trovare pronto evitando il raddoppio dei bargamaschi su tiro da posizione defilata dell’ottimo numero 9 Borlini. L’Inter spinge ma non riesce a pungere fino all’80’ quando su azione di corner Kysela da due passi trova lo spiraglio giusto per agguantare il pari. Passano solo due minuti ed arriva anche il due a uno con Duncan che dal limite dell’area lascia partire un sinistro imparabile per Chimini. L’Albinoleffe prova a scuotersi ma non ci riesce ed in contropiede all’86’ Bessa, servito dal neoentrato Terrani, trova il punto del definitivo tre a uno.

Con questi tre punti l’Inter consolida il primato in classifica portandosi a 43 punti e sei lunghezze di vantaggio sull’Albinoleffe, in attesa delle partite di Milan e Varese, in programma questo pomeriggio. Il prossimo appuntamento per i ragazzi di Stramaccioni sarà mercoledì nell’importante sfida di semifinale della Next Generation Series contro i parietà del Marsiglia.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl