L'Olympique Marsiglia scivola ancora: sconfitta interna con il Tolosa

L’Olympique Marsiglia scivola ancora: sconfitta interna con il Tolosa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dalla Francia arrivano buone notizie per l’Inter, con il secondo k.o. consecutivo dell’Olympique Marsiglia. In un “Vélodrom”e che attendeva i tre punti necessari ad inseguire la zona Champions, “Le Fenici” sono cadute di misura per mano del Tolosa.

I padroni di casa sono stati schierati con il solito 4-2-3-1 che vedeva: Mandanda in porta; Azpiculeta, Diawara, Fanni e Morel in difesa; una linea mediana composta dalla coppia DiarraCheyrou, con i due fratelli Ayew e Amalfitano al servizio dell’unica punta Brandao. Di contro, il tecnico Casanova ha optato per un 4-1-4-1 (in verità molto più simile a un 4-5-1) con: Ahamada in porta, una linea difensiva composta da Aurier, Congré, Abdennour e M’Bengue; a centrocampo Capoue, Tabanou, Didot, Sissoko e Ragattin, con il solo Rivière in attacco.

Davanti a uno schieramento ospite molto solido, i ragazzi di Deschamps hanno avuto poco margine per costruire azioni pericolose. A parte una conclusione di Azpiculeta parata in due tempi da Ahamada e alcune incursioni tentate dagli Ayew e Amalfitano, gli avversari europei della Beneamata hanno offerto ben poco e si sono infranti sulla muraglia eretta da un Tolosa capace di colpire al 65’ con Abdennour, bravo a realizzare di testa il gol del definitivo 1 a 0 per i suoi. Per il resto, la partita non ha avuto molti sussulti e l’entrata in campo di Gignac e Kaboré al posto dei figli di Abedi Pelé, oltre a essere stata vana, ha messo in evidenza l’importanza degli assenti Valbuena e Remy, senza i quali l’attacco marsigliese non riesce a pungere.

In virtù di questa sconfitta “Les Olympiens” restano a 39 punti, in ottava posizione e a – 8 dal terzo posto occupato dal Lille, staccato proprio dal Tolosa, che sale a quota 43.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy