Faraoni parla già da veterano: “Non è un bel momento, ma dobbiamo restare tranquilli”

Marco Davide Faraoni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Dovremo affrontare il Catania determinati e convinti, sapendo che non possiamo più sbagliare nulla e che dobbiamo andare in campo dando tutto, senza pensare alla classifica, perché questo è il momento di pensare una gara alla volta. Pensiamo solo ad andare in campo e a fare il meglio possibile”. E’ così che Davide Faraoni presenta la sfida di questa sera contro il Catania, partita che arriva in un momento delicatissimo per l’Inter e che assume, proprio per questo, un’importanza fondamentale.

Il giovane esterno nerazzurro prova a proporre, ai microfoni di Inter Channel, la sua ricetta anti-crisi:Ora non si scherza più ma ci vuole lo stesso tranquillità, consapevolezza in quello che si sta facendo. Dobbiamo andare avanti per la nostra strada. Purtroppo non stiamo passando un buon momento, ma dobbiamo restare tranquilli. Cosa posso dare io a questa squadra? La serenità di un ragazzo alla prima esperienza nella massima serie, che si combina con l’esperienza e i consigli di chi è da tanti anni in A”.

In chiusura un commento sul paragone, nato ai tempi del settore giovanile biancoceleste, con Alessandro Nesta, prodotto dello stesso vivaio capitolino: Essere accostato a un campione come Nesta è sempre una grande cosa, ma questi complimenti lasciano il tempo che trovano. Ringrazio chi me li ha fatti ma devo dimostrare sul campo quello che valgo“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI