TIM CUP: Napoli-Inter 2-0, le pagelle

TIM CUP: Napoli-Inter 2-0, le pagelle


Castellazzi 6.5 – Grande parata su Maggio nel primo tempo e Dzemaili nel secondo. Sicuro anche in uscita.

Maicon 5 – In modalità “Telepass” perde il duello sudamericano con Zuniga.

Samuel 7 – Sempre pronto a mettere una pezza; ancora una volta migliore in campo.

Ranocchia 6 – Buona prova dopo tante panchine. Viene letteralmente meno nelle gambe sull’azione del 2-0, ininfluente ai fini della qualificazione.

Chivu 5 – Quasi sempre fuori posizione nel primo tempo. Nullo in fase offensiva.

Cambiasso 5.5 – Primi 45 minuti interlocutori; nella ripresa gioca più avanti, ha la palla dell’uno a uno ma non la sfrutta a dovere calciando in precario equilibrio.

Thiago Motta 4.5 – Gioca sotto ritmo e senza la cattiveria agonistica necessaria. Regala il rigore con un fallo ingenuo. Testa già a Parigi?

Obi 6 – Rispetto alla gara di campionato riesce a contenere Maggio con molta più efficacia. Sostituito nell’intervallo.

Alvarez 5.5 – Una sola grande giocata (il colpo di tacco che avvia l’azione che produce la doppia occasione Zarate-Cambiasso, ndr); per il resto tiene troppo palla e rallenta la manovra. Ha un’altra grande chance a tu per tu col portiere, e ancora una volta, come nel derby, calcia con poca convinzione.

Zanetti 6.5 – Preziosissimo lavoro di raccordo tra centrocampo e difesa nel secondo tempo con la squadra tutta protesa e “lunga” alla ricerca del pareggio.

Sneijder 6 – Primo tempo fuori controllo. Innervosito dalla posizione in campo rischia più volte l’espulsione. Catechizzato a dovere da Ranieri, nella ripresa decide di giocare e sfiora ripetutamente il gol.

Milito 5.5 – Poco servito dai compagni, fatica a entrare in partita.

Ranieri 5 – Squadra troppo rinunciataria. Regala un uomo agli avversari impiegando Sneijder da seconda punta.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy