Inter-Lazio, i precedenti

Inter-Lazio, i precedenti


Questa sera, nell’ultima gara del girone d’andata, l’Inter ospiterà a San Siro la Lazio di Edy Reja.

La Società Sportiva Lazio nasce a Roma il 9 gennaio 1900. Nel suo palmares figurano 2 scudetti, 5 coppe Italia, 3 Supercoppe italiane in campo nazionale; 1 Coppa delle Coppe (ultima squadra ad aggiudicarsi il trofeo) e 1 Supercoppa Uefa in campo europeo.

La squadra partecipa al primo campionato nazionale nel 1929: il giocatore più rappresentativo è Silvio Piola, bomber azzurro nella coppa del mondo 1938. Non arriva lo scudetto ma la squadra centra diversi piazzamenti importanti e nel 1937 raggiunge anche la finale della Coppa dell’Europa Centrale (rinominata poi Mitropa Cup, equivalente dell’attuale Champions League), persa contro gli ungheresi del Ferencvaros.

Il primo successo della compagine romana è datato 1958: la squadra (di cui faceva parte anche Tagnin, che sarebbe divenuto uno dei pilastri della ‘grande Inter’) si aggiudica la coppa Italia. Seguono anni difficili caratterizzati da ben 3 retrocessioni nella serie cadetta (1960-61, 1966-67, 1970-71) ma questo decennio da incubo viene cancellato dalla conquista del primo scudetto nella stagione 1973-74, sotto la guida di Tommaso Maestrelli. Alfiere di quella squadra era l’attaccante Giorgio Chinaglia, che anni dopo emigrerà in America per giocare nei New York Cosmos, dove avrà come compagni anche Franz Beckenbauer e Pelè.

Verso la fine degli anni ’70 la Lazio sprofonda nuovamente in serie B per il coinvolgimento nello “scandalo del totonero”: sono anni vissuti in bilico e addirittura, nel 1986-87, la Lazio (penalizzata di 9 punti), riuscirà a salvarsi dal baratro della serie C solo dopo un campionato in salita che terminerà agli spareggi.

Bisognerà attendere il 1992 con la nomina di Sergio Cragnotti a presidente per rivitalizzare un ambiente non più abituato alle vittorie. Con la nuova proprietà arrivano importanti investimenti e giocatori di primo piano. E’ una rincorsa alla vetta e nel giro di pochi anni arrivano: coppa Italia (1997-98), coppa delle Coppe e Supercoppa Italiana (1998-99), scudetto, Supercoppa Europea e coppa Italia (1999-00) e ancora coppa Italia (2003-04).

A partire dal 2002 le ambizioni della Lazio devono subire un ridimensionamento a causa di alcuni problemi finanziari che colpiscono lo stesso Cragnotti: queste difficoltà fanno sì che alcuni fra i più prestigiosi giocatori vengano ceduti ad altre squadre.

Il club romano viene acquisito dall’imprenditore Claudio Lotito, presidente istrionico, protagonista di una battaglia con il fisco che consente ai biancocelesti di evitare il fallimento, grazie a un accordo sulla rateizzazione del debito. Lotito allestisce una squadra competitiva che ottiene piazzamenti di prestigio, coronati dalla conquista della coppa Italia nel 2009.

I precedenti con l’Inter in campionato sono 69: lo score è nettamente a favore dei nerazzurri con 39 vittorie, 23 pareggi e solo 7 sconfitte.

Prima vittoria Inter (primo incontro disputato):

09.12.1928  –  Inter  vs  Lazio  3-1  (19′ Visentin [I], 29′ Blasevich [I], 83′ Meazza [I], 90′ Lamon [L])

Ultima vittoria Inter (ultimo incontro disputato):

23.04.2011  –  Inter  vs  Lazio  2-1  (24’ rig.Zarate [L], 40’ Sneijder [I], 55’ Eto’o [I])

Primo pareggio:

06.12.1936  –  Inter  vs  Lazio  2-2  (10’ Bisigato [I], 44’ Ferraris [I], 54’ Camolese [L], 70’ Piola [L])

Ultimo pareggio:

30.10.2004  –  Inter  vs  Lazio  1-1  (47′ Adriano [I], 85′ Talamonti [L])

Prima vittoria Lazio:

16.10.1932  –  Inter  vs  Lazio  1-2  (15’ Bisigato [L], 34’ Demaria [I], 55’ Bisigato [L])

Ultima vittoria Lazio:

18.10.1998  –  Inter  vs  Lazio  3-5  (2’ Salas [L], 22’ Winter [I], 35’ Conceiçao [L], 40’ Mancini [L], 74’ Nedved [L], 77’ e 96’ Ventola [I])

A completare il bilancio 1 vittoria laziale in Supercoppa italiana (giocata in Cina, trofeo vinto dalla Lazio) e 3 vittorie interiste, 1 laziale e 3 pareggi in coppa Italia.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy