Il punto sul mercato nerazzurro

Il punto sul mercato nerazzurro


Grazie alla vittoria nel derby, coincisa con il sesto successo consecutivo in campionato, l’Inter è tornata a competere per le posizioni che contano. Una rimonta incredibile che ha portato gli uomini di Ranieri a ridosso della zona Champions e che ha ridato entusiasmo a tutto l’ambiente, in particolar modo al presidente Moratti.

Per premiare il lavoro del tecnico testaccino e rendere ancora più agevole la risalita, il patron nerazzurro potrebbe mettere di nuovo mano al portafoglio, regalando a mister e tifosi un paio di rinforzi importanti.

A tal proposito proviamo a fare un po’ di chiarezza sui nomi caldi, in entrata e in uscita, per il mercato di gennaio.

TEVEZ – E’ sicuramente il nome più affascinante, l’unico giocatore che potrebbe rilanciare le ambizioni nerazzurre in ottica tricolore. Per l’Apache è stata messa sul piatto un’offerta da 25 milioni di euro, confermata ufficialmente da Moratti. Nelle ultime ore si è parlato di un possibile rifiuto da parte del Manchester City che, sfruttando il pressing del Paris Saint-Germain, punta a ottenere qualcosa in più dalla cessione dell’argentino. Il presidente per ora non si sbilancia, ma nemmeno smentisce l’interesse dell’Inter: Senza dubbio il giocatore è interessante, stiamo a vedere se capita un’occasione che possa essere favorevole. Nello stesso tempo capisco che ci sono anche tante altre squadre interessate. Dobbiamo vedere se è un’esigenza reale. Forse vale la pena. Non so, valuteremo… (sorride, ndr). In tutto questo il Milan non ha perso le speranze e aspetta gli ultimi giorni di mercato per cercare di strappare Tevez alle sue condizioni.

JUAN JESUS – Affare in stand-by da diverso tempo. I dirigenti nerazzurri hanno già raggiunto un accordo di massima sia con l’Internacional che con il giocatore, ma non hanno fretta di chiudere. Il brasiliano, infatti, tornerà utile soprattutto a giugno quando sarà chiamato a raccogliere l’eredità di Cristian Chivu (in scadenza di contratto).

KUCKA – Le prestazioni poco convincenti del centrocampista slovacco avevano raffreddato l’ipotesi di un arrivo anticipato in nerazzurro. L’infortunio di Dejan Stankovic, però, potrebbe costringere l’Inter a riaprire il discorso con Preziosi.

LUCAS – E’ il pupillo di Moratti ma, al momento, non sembra che possa lasciare il Brasile. Recentemente, infatti, il talento verdeoro ha dichiarato: “Spero che sia il mio anno, l’anno del San Paolo. Voglio disputare una grande stagione e aiutare la mia squadra. Spero di crescere come giocatore e di dare allegria ai tifosi. Voglio giocare le Olimpiadi e vincere l’oro, ma soprattutto voglio dimostrare il mio talento qui al San Paolo”. L’assalto è rinviato alla prossima estate quando verrà valutata anche la situazione di Wesley Sneijder.

JONATHAN – Dopo qualche tentennamento di troppo, che ha rischiato addirittura di far saltare la trattativa, il terzino brasiliano sembra essersi finalmente deciso ad accettare il trasferimento a Parma. Le due società si incontreranno nuovamente in giornata e l’Inter potrebbe cogliere l’occasione per provare a riscattare l’altra metà del cartellino di Obi, lasciando agli emiliani McDonald Mariga.

THIAGO MOTTA – Continua il corteggiamento di Leonardo che farebbe carte false per portarlo a Parigi. L’agente dell’italobrasiliano, però, ha escluso la possibilità che il giocatore possa partire a gennaio: In questa finestra di mercato non si muoverà. Siamo sicuri perché il giocatore non ama cambiare a stagione in corso e poi ci sono ancora tanti obiettivi da raggiungere con l’Inter”.

CASTAIGNOS e ZARATE – Finiti ai margini del progetto di Ranieri, potrebbero partire entrambi se dovesse arrivare un altro attaccante. L’olandese chiede di essere ceduto in prestito per continuare il suo percorso di crescita. Non è da escludere che l’Inter possa proporlo al Cesena nel tentativo di arrivare a Parolo. Il destino del secondo, invece, è strettamente legato al futuro di Tevez: nel caso in cui l’Apache non dovesse sbarcare ad Appiano, Maurito potrebbe avere una seconda chance. Il riscatto comunque resta pura utopia.

 




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl