Il Principe scalda i motori: "Sono pronto. Dobbiamo fare una grande gara"

Il Principe scalda i motori: “Sono pronto. Dobbiamo fare una grande gara”


Anche l’emittente araba Al Jazeera trasmetterà in diretta il derby di Milano. Per l’occasione ha deciso di  intervistare uno degli attesi protagonisti della sfida: Diego Milito. Il Principe ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni.

Partiamo dalla sua condizione fisica e dal ritrovato feeling con il gol. “Al di là dei due gol al Parma, mi sentivo contento già prima perché stavo piano piano ritrovando la forma migliore e avevo chiuso il 2011 abbastanza bene a livello fisico. Dico questo, ma sono comunque consapevole, ovviamente, di quanto siano fondamentali i gol nel calcio, soprattutto per un attaccante. Quello che intendevo, però, è che adesso si parla di un mio risveglio, però io mi sentivo bene già prima. Comunque spero e mi auguro di continuare a segnare, perché servono i gol per vincere le gare”. Parla, poi, del suo periodo di digiuno: “Ho cercato di rimanere sereno, ho lavorato tanto, soprattutto fisicamente. Adesso sono tranquillo: il fatto di giocare con continuità è stato ovviamente importante”.

Anche gli arabi sembrano interessati all’altro derby, quello di mercato, per Carlitos Tevez, tanto che puntuale arriva la domanda sull’attaccante del City. Il cronista di Al Jazeera si interroga sull’opportunità del suo arrivo, dopo il risveglio di Milito. Ma l’attaccante nerazzurro glissa con classe“Queste sono cose che valuta la società, io non faccio altro che essere a disposizione, come sempre, della squadra e dell’allenatore, cercando di dare il meglio”.

Chiudiamo con la sfida di domenica sera. “Sono pronto – dichiara Milito –, è una partita bellissima da giocare, ci auguriamo di fare una grande gara e di vincerla. Cosa promettiamo ai tifosi? I tifosi sanno che noi scendiamo in campo sempre dando il massimo e sarà così anche nel derby. Sappiamo che i tifosi ci tengono tanto a questa gara ma tanto ci teniamo anche noi: ci stiamo allenando bene e, ripeto, speriamo di fare una grande partita. Quella di domenica è una gara importante per quello che significa e anche a livello di classifica, perché potremmo accorciare un po’ le distanze, ma ora siamo ancora lontani, dobbiamo solo pensare a vincere il derby, che ci potrebbe dare davvero tantissimo morale“.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl