Sannino perde Destro ma recupera Calaiò e Brkic

Sannino perde Destro ma recupera Calaiò e Brkic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’allenatore Giuseppe Sannino ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa, alla vigilia della partita con l’Inter: “Affrontiamo una grande squadra, prima nel girone di Champions e, in più, spinta dalle grandi motivazioni di risalire posizioni in classifica. E’ un avversario fortissimo, possiamo solo sperare di riuscire a conquistare un risultato positivo, per noi sarebbe molto importante”.

La possibile chiave della partita? “Dobbiamo essere consapevoli, come sempre, dei nostri limiti e difetti, per questo mi aspetto dai miei ragazzi una partita votata al sacrificio, dovremo essere pronti ad aiutare il compagno in difficoltà giocando da squadra”. La situazione infortunati presenta due recuperi e una defezione dell’ultima ora: Calaiò sta meglio, Brkic va benino, mi lascio le ultime ventiquattro ore per sciogliere le riserve. Non ci sarà Destro, che in settimana ha accusato un problema muscolare: lo teniamo fermo anche perché non vogliamo rischiare di perderlo per tanto tempo”.

Non ci saranno comunque sorprese sul fronte della disposizione tattica: “Giocheremo come sempre con due attaccanti. Gonzalez? Sono contento per il gol di Cagliari, ha dato buoni segnali come tutti i suoi compagni che sono stati impiegati in Coppa Italia”.

I convocati per la partita di domani sono 22. Ecco la lista completa:

Portieri: Brkic, Pegolo, Farelli.

Difensori: Belmonte, Contini, Del Grosso, Pesoli, Rossettini, Rossi, Terzi, Vitiello, Angelo.

Centrocampisti: Bolzoni, D’Agostino, Gazzi, Mannini, Troianiello.

Attaccanti: Brienza, Calaiò, Gonzalez, Larrondo, Reginaldo.

 

Fonte: acsiena.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy